I tifosi sotto la sede: Palllotta nel mirino

La contestazione è iniziata verso le ore 15 e, appunto, è andata avanti per quasi due ore. Presi di mira dagli ultrà soprattutto il presidente James Pallotta e il vicepresidente esecutivo Mauro Baldissoni, invitati entrambi a lasciare immediatamente la guida della società. Ma tanti cori di scherno (eufemismo, ndr ) sono stati dedicati anche a Franco Baldini (consulente

Gasperini e la Roma sono vicinissimi

Gasperini

Claudio Ranieri il 26 maggio sarà libero e per la sua successione, dopo il netto rifiuto di Antonio Conte, in pole position c’è Gian Piero Gasperini. Nonostante le smentite del presidente atalantino Percassi, Gasperini ha grandi possibilità di diventare il nuovo allenatore giallorosso. Nei giorni scorsi è stata chiesta al tecnico atalantino la disponibilità

Roma, futuro avvelenato

(U. Trani) - Il futuro della Roma si scrive nella Capitale e, al momento, si legge a Reggio Emilia. Ma la piega presa è la peggiore, dentro la società e in campo: in 2000, davanti alla sede di via Tolstoj all'Eur, urlano la loro rabbia e chiedono a Pallotta e il suo management

De Rossi, audio al veleno

De Rossi

(S. Carina) - Sta finendo male. Ben al di là degli inevitabili strascichi che un addio così traumatico poteva comportare. La Roma e De Rossi, pur nel rispetto reciproco manifestato in pubblico, iniziano a vacillare sul tacito concordato espresso mercoledì. «Rispetto ma non condivido» era stata la linea guida di

Stadio, Raggi indagata per abuso d’ufficio. Interrogatori al via, oggi tocca ai consiglieri

(M. Allegri/L. De Cicco) - Partono gli interrogatori nell’inchiesta che vede Virginia Raggi indagata per abuso d’ufficio nell’approvazione del progetto stadio a Tor di Valle. Ieri è stata la volta della direttrice dell’Urbanistica comunale, Cinzia Esposito. E oggi toccherà a due consiglieri municipali grillini (uno in realtà è un ex), entrambi considerati testimoni cruciali dal gip, che ha

De Rossi, Monchi gli fará una proposta per convincerlo a volare in Spagna al Siviglia

De Rossi

Daniele De Rossi ha annunciato che vuole continuare a giocare e si prepara ad accettare una delle tante offerte che gli sono arrivate nelle ultime ore e che arriveranno presto. Quali? Sicuramente quella del Siviglia. Già, perché come riporta il sito dell’esperto di calciomercato, Monchi gli farà una proposta allettante per convincerlo a volare in Spagna. Il

Lo squadrone ceduto della Roma americana prima dell’addio a Capitan De Rossi

(...) La Roma americana non ha vinto nulla, ma le aspettative erano alte e la qualità di molti giocatori indubitabile. (...) Prendendo le valutazione di Transfermarkt, la Bibbia del calciomercato, la Roma ha venduto questa squadra (4-2-3-1): Alisson (62,5 milioni, Liverpool); Rudiger (35, Chelsea), Marquinhos (31,4, Psg), Romagnoli (25, Milan), Emerson Palmieri (20, Chelsea); Strootman (25, Olympique Marsiglia), Pjanic (32, Juve); Gervinho

Nebbia a Trigoria: pure i big sotto shock

Dzeko

(...) Molti giocatori della Roma oggi si trovano sempre più smarriti, pieni di dubbi. E con pochissimo entusiasmo in vista della nuova stagione. Non sanno chi sarà il prossimo direttore sportivo e quali margini avrà; non sanno che ruolo avrà Totti, sempre che lo abbia; non sanno quale allenatore sarà in panchina; non

Top