Adidas e stadio: Friedkin accelera

(A. AUSTINI) - Se sul mercato si sta correndo veloce entusiasmando i tifosi, la Roma si muove con rapidità anche nei progetti aziendali. Con due traguardi vicini: un contratto con lo sponsor tecnico finalmente all’altezza delle ambizioni del club e lo studio di fattibilità dello stadio a Pietralata in via di definizione. I Friedkin vogliono

Solbakken è sempre più vicino alla Roma. Il viaggio nella capitale per definire i dettegli

(F. BIAFORA) -  Toccata e fuga a Roma a sorpresa per Ola Solbakken.L'esterno offensivo di proprietà del Bodo Glimt è sbarcato nella Capitale ieri mattina alle 9.30 (in compagnia del suo procuratore Carlsson) e, sempre dall'aeroporto di Ciampino, è ripartito con un jet privato alla volta della Norvegia intorno alle 19.30 di una

Roma, il trionfo celebrato nel mondo. In Olanda: “La lezione di Mourinho a Slot”. In Inghilterra: “Il calcio è vincere e Mou vince”

Non era certo la Champions League, ma un trofeo europeo che la Roma non vinceva da oltre 50 anni. Ma non solo: con il successo in Conference League Josè Mourinho diventa l'unico allenatore ad aver vinto le tre competizioni targate Uefa. È soprattutto di questo che si parla su tutti i quotidiani internazionali,

Roma, ecco il nuovo stadio: «60 mila posti a Pietralata». Il progetto in Campidoglio

A Pietralata e da 55mila a 60 mila posti. La Roma ha rotto, finalmente, gli indugi e ha depositato in Campidoglio la prima carta formale per il nuovo stadio. Si tratta della prima manifestazione della volontà dei Friedkin di passare dagli annunci al piano pratico. L'area prescelta è quella di Pietralata, dietro la Stazione Tiburtina

Sprint Spinazzola, il tagliando finale è quasi pronto. E Leo spera già nella Sampdoria

Leonardo Spinazzola vede il sospirato traguardo, a quasi nove mesi da quel maledetto 2 luglio che l'ha tolto dalla scena nazionale, ma anche da quella internazionale. All'inizio della prossima settimana ci sarà l'ultima visita di controllo, l'ultimo consulto con l'equipe del dottor Lempainen, il chirurgo che l'ha operato al tendine d'Achille. Spinazzola si

Curve spettacolo. E Totti applaude

(F. BIAFORA) - Gioia sfrenata e sofferenza. Lo stato di emergenza per il Covid si appresta a volgere al termine e finalmente anche il derby di Roma è tornato a dare spettacolo sugli spalti. Dopo la partita di andata giocata al 50% della capienza, l’Olimpico si riempie di nuovo, con quasi52mila spettatori (è l’ultima

I Friedkin e la retromarcia sugli agenti. Le commissioni pesano per 23 milioni

L’avviso ai naviganti di calciomercato che risuona a Trigoria da mesi sembra essere chiaro: il club non pagherà più le commissioni agli agenti. Chi cura gli interessi dei calciatori verrà remunerato solo al momento dell’ingaggio. Propositi confermati dalla relazione finanziaria semestrale pubblicata dal club giallorosso a fine febbraio, con soli 4 milioni di euro di

Via De Sanctis: Milan e Bologna alla finestra

Morgan De Sanctis rompe con la Roma: il ruolo di vice Pinto gli va stretto, lui vuole fare il ds (o il dg) ma valuta anche progetti coinvolgenti, dall’Ascoli al Milan, dove c’è Massara oppure il Bologna, stimato da Fenucci. Nella Roma non aveva più la possibilità di crescere. Dopo l’arrivo di Vincenzo Vergine come responsabile del settore

Pallotta: “Eravamo da vertice, ma i giochini della Juventus…”

James Pallotta

James Pallotta, all'emittente statunitense, torna a parlare della Roma che non riesce ancora a spiccare il volo con i Friedkin, sottolinea i suoi meriti del passato e i problemi del calcio italiano rimasti ancora irrisolti, recrimina su quelli che lui definisce «giochini» fatti dalla Juventus sul calciomercato finiti al centro di indagini della Figc e fa capire

Sabatini: “Via dalla Roma per Baldini. Io e Mourinho insieme? Lui teatrante di successo, io voglio fare calcio vero”

Walter Sabatini, ex direttore sportivo della Roma e ora alla Salernitana, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano sportivo, nella quale ha parlato della sua esperienza in giallorosso e di tanti altri temi. Ecco le sue parole su tutti i temi legati al mondo giallorosso: Su Fazio e Perotti a Salerno:"Una meraviglia averli qui. Sono venuti a

Top