IL MESSAGGERO Comanda Osvaldo

(L. Danza) - «Ci giochiamo tanto». Cesare Prandelli sa che la nazionale non può più sbagliare nelle qualificazioni mondiali, ricordando bene quanto è accaduto a Sofia un mese fa: il pari deludente contro la Bulgaria. Per andare in Brasile nell’estate del 2014 ed essere protagonista pure lì come quattro mesi fa in

CORRIERE DELLA SERA De Rossi nella storia nonostante Zeman

(A. Bocci) – Più che la rabbia può fare il senso di appartenenza. Daniele De Rossi la maglia dell’Italia ce l’ha attaccata sulla pelle, proprio come quella della Roma. «Un giocatore professionista sa di avere due club», disse Marcello Lippi durante il secondo mandato alla guida della nazionale. De Rossi non lo ha

CORRIERE DELLO SPORT Il riscatto di De Rossi

(A. Santoni) - Un personaggio, secondo Buffon. Magari un istrione, per dirla con Shahnour Vaghinagh Aznavourian, ovvero Charles Aznavour, sangue armeno, voce del mondo. Di sicuro Zdenek Zeman, ‘che di lui stiamo parlando, stasera si guarderà in tv Armenia-Italia, che ha dentro di sé tutta una serie di partite dentro la partita.

IL ROMANISTA Stasera la regia è sua

(V. Meta) - Sarà un Alessandro Florenzi inedito quello che stasera proverà a portare l’Under 21 agli Europei nell’andata dei playoff con la Svezia all’Adriatico di Pescara.Inedito per l’azzurro, visto che Devis Mangia ha deciso di riportarlo nel suo ruolo naturale di centrocampista centrale accanto allo juventino Marrone: da quando è

IL MESSAGGERO “Vogliamo Totti a Sydney con Del Piero”

(S. Carina) - E’ bastato un allenamento personalizzato per far scattare nuovamente l’allarme. Cosa ha Dodò? Nulla. Ieri il brasiliano non si è allenato con il gruppo per semplice precauzione dopo che Zeman ha deciso di far lavorare la squadra sul campo sintetico vista l’indisponibilità degli altri terreni di gioco. Memore del primo

IL TEMPO Osvaldo con Balotelli, gioca anche De Rossi

(S. Pieretti) - Gli azzurri – dopo il pareggio di a Sofia e la vittoria contro Malta – guidano la classifica del gruppo B insieme alla Bulgaria. Rispetto all’ultimo impegno Prandelli conferma il modulo, con la difesa a quattro, due punte e un trequartista. Ieri mattina, prima della partenza da Pisa alla

IL ROMANISTA De Rossi nella “top ten” azzurra

(P. A. Coletti) - Questa sera la Nazionale che scenderà in campo a Yerevan alle 19 (alle 21 locali) sarà sempre di più l’Italia di De Rossi. Armenia-Italia, terzo match di qualificazione al Mondiale Brasile 2014, sarà la partita che farà entrare di diritto il centrocampista di Ostia nella storia della nazionale italiana.

Top