Roma-Parma, l’Olimpico è ufficialmente sold out

Tifosi Roma

Per l’ultima apparizione di Daniele De Rossi con la maglia della Roma contro il Parma il prossimo 26 maggio, l’Olimpico sarà completamente pieno in ogni ordine di posto. Con oltre una settimana di anticipo, infatti, tutti i settori sono andati esauriti, ad eccezione di una manciata di biglietti per i palchi

Sassuolo-Roma, 3.000 romanisti al Mapei Stadium

Tifosi Roma

Saranno 3000 i tifosi giallorossi presenti questa sera al Mapei Stadium. Nonostante l'elevato prezzo dei tagliandi, 40 euro più diritti di prevendita, la Tribuna Nord dell'impianto di Reggio Emilia sarà piena di romanisti. Una vendita partita a rilento che, a partire da martedì, ha subito una notevole impennata complice anche la

Sassuolo-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani

Ecco di seguito riportate le probabili formazioni di Sassuolo-Roma dei principali quotidiani: IL MESSAGGERO: Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Zaniolo; Under, Dzeko, El Shaarawy. LA GAZZETTA DELLO SPORT: Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. LA REPUBBLICA: Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. CORRIERE DELLO SPORT: Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. IL TEMPO: Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov;

Roma: tra futuro e contestazione

Gasperini

Il giorno successivo alla fine del campionato inizieranno a farsi davvero i giochi, sia a Roma sia a Bergamo. Già, perché oramai gli indizi portano quasi tutti lì. E cioè all’Atalanta ed a Gian Piero Gasperini, il tecnico che la Roma ha individuato per iniziare a ricostruire il futuro. Anche se non sarà facile strappare il sì

I tifosi sotto la sede: Palllotta nel mirino

La contestazione è iniziata verso le ore 15 e, appunto, è andata avanti per quasi due ore. Presi di mira dagli ultrà soprattutto il presidente James Pallotta e il vicepresidente esecutivo Mauro Baldissoni, invitati entrambi a lasciare immediatamente la guida della società. Ma tanti cori di scherno (eufemismo, ndr ) sono stati dedicati anche a Franco Baldini (consulente

Gasperini e la Roma sono vicinissimi

Gasperini

Claudio Ranieri il 26 maggio sarà libero e per la sua successione, dopo il netto rifiuto di Antonio Conte, in pole position c’è Gian Piero Gasperini. Nonostante le smentite del presidente atalantino Percassi, Gasperini ha grandi possibilità di diventare il nuovo allenatore giallorosso. Nei giorni scorsi è stata chiesta al tecnico atalantino la disponibilità

Roma, futuro avvelenato

(U. Trani) - Il futuro della Roma si scrive nella Capitale e, al momento, si legge a Reggio Emilia. Ma la piega presa è la peggiore, dentro la società e in campo: in 2000, davanti alla sede di via Tolstoj all'Eur, urlano la loro rabbia e chiedono a Pallotta e il suo management

Eur, contestazione dei tifosi sotto la sede amministrativa: cori contro Pallotta e Baldissoni. Circa 2000 i tifosi presenti (FOTO, VIDEO)

Come comunicato ieri sui social, alcuni esponenti della Curva Sud si riuniranno oggi pomeriggio, alle 15:00, in piazza Guglielmo Marconi, zona EUR, vicino alla sede amministrativa della Roma per protestare contro alcune decisioni della società giallorosso, ultimo caso il mancato rinnovo di Daniele De Rossi. Live: Ore 15:00 - Circa 500 tifosi presenti

Da Ostia a Buenos Aires: ora tutti vogliono De Rossi

De Rossi

(K.Karimi) - Una valanga di offerte. Alla notizia di un possibile addio alla Roma di Daniele De Rossi a fine stagione, confermata dalla conferenza stampa di martedì mattina, mezzo mondo si è scatenato sperando di convincere l'attuale capitano giallorosso a proseguire la carriera nel proprio club. Proposte da tutti gli angoli

KOLAROV: “Non abbasso mai la cresta. De Rossi un fratello, tra 3-4 mesi tutti capiranno cosa è stato per la Roma”

Aleksandar Kolarov

Il terzino serbo Aleksandar Kolarov ha parlato a DAZN in un'intervista speciale sulla Roma di oggi e anche sull'amico Daniele De Rossi, prossimo all'addio: "Quando sono arrivato la prima volta a Roma (alla Lazio) ero giovane, sono cresciuto come uomo e calciatore. La seconda volta quando sono tornato a Roma me

Top