MONACO Ranieri: “Un allenatore è come un marito cornuto”

E' bastata una battuta a Claudio Ranieri per liquidare  le voci che lo vorrebbero via dal Monaco a fine anno: “Un allenatore è come un marito cornuto: è sempre l’ultimo a sapere! Comunque, se il Monaco vuole vincere, io devo rimanere“. Parole forti, che rispecchiano il carattere del mister ex Juve, ribadito in un altro passaggio dell’intervista: “I miei

AS ROMA Ranieri: “Ai giallorossi serve un presidente più presente”

Claudio Ranieri, ex allenatore di Juventus, Roma e Inter, oggi al Monaco, ha parlato delle stagioni difficili e dei rispettivi momenti di giallorossi e nerazzurri: "A Roma serve un presidente più presente, serve un capopopolo, invece si vede ancora un po' di confusione. L'Inter? Non immaginavo tutti questi infortuni, ma da

CALCIOMERCATO Beckham-Monaco: salta l’accordo

Claudio Ranieri non allenerà David Beckham: nella serata di ieri è saltata la trattativa tra il centrocampista inglese e il Monaco, squadra del Principato seconda in classifica nella Ligue 2, l'equivalente francese della nostra Serie B. Beckham, 38 anni il prossimo 2 maggio, ha richiesto un ingaggio troppo elevato anche per il

MONACO Le prime parole di Ranieri: “Oui, je suis Catherine Deneuve”

Ecco le prime parole di Claudio Ranieri come nuovo allenatore del Monaco, durante la conferenza stampa di presentazione allo stadio Louis II: "Oui, je suis Catherine Deneuve. È un progetto grande e ambizioso  mi sono detto, perchè no? Far crescere questa squadra mi dà una grande motivazione". Fonte: Ansa

Top