MONACO Ranieri: “Un allenatore è come un marito cornuto”

Ranieri
Ranieri

E’ bastata una battuta a Claudio Ranieri per liquidare  le voci che lo vorrebbero via dal Monaco a fine anno: “Un allenatore è come un marito cornuto: è sempre l’ultimo a sapere! Comunque, se il Monaco vuole vincere, io devo rimanere“. Parole forti, che rispecchiano il carattere del mister ex Juve, ribadito in un altro passaggio dell’intervista: “I miei dirigenti dicono che non c’è nulla di vero. Io gli credo, perché sono un uomo forte“.

Ranieri in conclusione ha anche smentito le voci di problemi interni alla squadra: “Leggo che qui ci sono problemi tra portoghesi e italiani; non è vero. Comunque il mio futuro dipende da molte cose, io sono calmo e tranquillo”.

Fonte: sportmediaset.it

Top