COPPA ITALIA Zoff: “Sarà derby della paura”

«Sarà il derby della paura, dopo un'annata così deludente le due squadre si giocheranno tutto in 90 minuti». Dino Zoff presenta così, all'Adnkronos, la finale della Coppa Italia che Lazio e Roma giocheranno domenica allo stadio Olimpico. L'ex allenatore della Lazio non si sbilancia in un pronostico: «Roma e Lazio

LAZIO Stagione finita per Mauri

Non arrivano buone notizie da Formello per i sostenitori biancocelesti. Il centrocampista Stefano Mauri ,volato in Germania nella giornata di ieri per farsi visitare dal dott. Wohlfahrt, non riuscirà a smaltire l'infortunio alla caviglia destra entro la fine della stagione e quindi salterà la finale di Coppa Italia della sua Lazio contro i

ROMA-LAZIO Corradi: “Il derby? Sarà condizionato dal risultato di Europa League”

Bernardo Corradi, ex attaccante della Lazio, durante un'intervista ha parlato anche del prossimo derby: "Il derby? Io credo che condizionerà soprattutto il risultato di domani sera, se dovesse essere positivo potrebbe essere una spinta in più. Quando una squadra vuole ambire a traguardi importanti non deve farsi deconcentrare da niente". Fonte: lalaziosiamonoi.it

LAZIO Dott. Bianchini (medico sociale): “Per Floccari niente derby”

Il medico sociale della Lazio Dott. Roberto Bianchini è intervenuto  per fare un punto sulla situazione infortunati in casa dei biancocelesti: "Ci sono miglioramenti quotidiani per Dias e Pereirinha mentre Floccari è andato a fare un accertamento che ha confermato il netto migliorametno del quadro anatomico per il suo problema muscolare e comincerà a intensificare il lavoro differenziato di

LAZIO Klose: obiettivo derby

Una data, una sfida nel mirino: il derby di Roma il prossimo 7 aprile. E’ questo l’obiettivo nella testa di Miroslav Klose, l’attaccante tedesco della Lazio fermo dallo scorso 3 febbraio per un problema al legamento collaterale del ginocchio destro. Un recupero che potrebbe risultare fondamentale nella corsa al terzo posto per

LAZIO Lotito, 15mila euro e stop agli infortuni

I veri colpi della Lazio? Li cerchi sul mercato e invece sono lì, a Formello, tutti in fila. Quattordici macchinari nuovi, che tengono d’occhio giorno dopo giorno tutti i calciatori. Angeli custodi, che controllano lo stato di stress fisico di Klose e compagni e consigliano a Petkovic se mandarli in

LAZIO-ROMA Le pagelle dei quotidiani

La Roma perde il terzo derby consecutivo e, oltre alla "supremazia cittadina", perde anche terreno dalle dirette concorrenti per l'Europa. Ora, per far capire la dimensione del momento no dei giallorossi, la squadra allenata da Zeman è più vicina alla zona retrocessione che alla Champions League. Come tutti i lunedì vi

CORRIERE DELLA SERA Zeman: “Tutta colpa della sfortuna”

(G. Piacentini) - Maledetta sfortuna. La papera di Goicoechea in occasione del gol di Candreva? «Colpa dell’illuminazione». L’assist di Piris a Mauri?«C’era tanta acqua». La Roma ha smesso di giocare dopo il gol di Lamela? «Colpa del campo». Al termine del derby perso con la Lazio l’analisi diZeman non convince fino in fondo. «La squadra nei primi venti minuti ha giocato, finché

AS ROMA Quando a Daniele saltano i nervi

Il deplorevole gesto di Daniele De Rossi, reo di aver colpito con un pugno Stefano Mauri, non è purtroppo un episodio isolato nella carriera del giocatore giallorosso: la storia del centrocampista giallorosso è purtroppo segnata, oltre che da ottime prestazioni che ne hanno fatto un grandissimo giocatore, anche da gesti

AS ROMA Gli errori del club

Terzo derby perso su tre per la nuova proprietà americana, con i dirigenti che, inevitabilmente, finiscono sul banco degli imputati: Su tutti, ovviamente, il direttore generale Franco Baldini e il direttore sportivo Walter Sabatini. In questo senso sarà importante seguire quanto accadrà in questo fine settimana, quando è previsto l’arrivo nella Capitale

AS ROMA Eppure la Roma c’è oltre l’apparenza

(G. Dotto) - Almeno due partite ieri. Prima e dopo il diluvio. Finisce una e ne comincia un’altra. Finché la palla corre c’è solo Roma. Se la palla non corre, non c’è calcio di Zeman. La squadra lo sa talmente bene che si deprime anche più di quanto sia necessario. Senza i suoi poteri

Top