IL ROMANISTA Florenzi a rischio, Destro ok

(C. Zucchelli) - Florenzi alle prese con un problema muscolare, Totti con l’influenza, Osvaldo e Destro che si allenano regolarmente coi compagni. Nella Roma che si è allenata ieri mattina in vista della partita di Napoli (solo una seduta, Zeman ha annullato la seduta del pomeriggio) è scattato un campanello

AS ROMA Osvaldo è già disponibile e chiede spazio

Pablo Daniel Osvaldo è tornato dall'Argentina con un chilo in meno e la faccia ancora pallida, ma la voglia di giocare. «Ho parlato alla società e ho parlato a Zeman. Ma tutti volevano solo sapere come stessi. Non c’era niente da chiarire: già avevo detto la verità, mi sono sentito male»

GAZZETTA DELLO SPORT Totti si ferma, ma a Napoli vuole esserci

(A. Pugliese) - Sindrome influenzale, anche se la voglia di esserci va oltre.Francesco Totti ieri mattina non si è allenato, a causa di una influenza che gli ha permesso di fare solo dei piccoli lavori in palestra. Niente di preoccupante, ma per precauzione il capitano giallorosso è rimasto a casa. Nell’allenamento

AS ROMA Totti teme la febbre ma sfida i record

Giorni non facili per Francesco Totti. Prima qualche fastidio muscolare, adesso questo principio di influenza. Ieri precauzionalmente lasciato in palestra, dove ha svolto un allenamento leggero, oggi la prova del nove. Se il capitano non avrà la febbre alta partirà nel pomeriggio con la squadra alla volta di Napoli. Il numero

IL MESSAGGERO Bianchi: “Mazzarri, attento ai trucchi di Zeman”

(S.Carina) - Ottavio Bianchi, ex tecnico di Napoli e Roma, anticipa il big match di domani sera. Che gara si attende? «Certamente bella. La Roma nell’ultimo periodo è migliorata nella fase difensiva e adesso riesce a concedere poco agli avversari mentre in avanti trova sempre il gol con facilità. Il Napoli, invece, è una

IL TEMPO Quando Zeman fu cacciato da Napoli “Decise Moggi”

(A.Serafini) - Lasciare il segno è sempre stata una sua prerogativa: nel bene o nel male. Ma quando domani Zdenek Zeman tornerà in uno dei suoi vecchi stadi, in pochi lo ricorderanno. Napoli per il boemo è stata una meteora, probabilmente una delle esperienze più difficili della sua carriera. Stagione 2000-2001: mentre a Roma di

IL MESSAGGERO Zeman in ansia per Totti bloccato dal raffreddore

(S.Carina) - Prima il lieve affaticamento ai flessori, poi una fastidiosa sindrome influenzale, senza febbre ma con qualche brivido di freddo. Non c’è pace ultimamente per Totti che non vuole comunque perdere la sfida con Cavani al San Paolo. Il capitano giallorosso – malanno permettendo – oggi proverà a riaggregarsi al gruppo dopo che ieri

IL TEMPO Da un’influenza all’altra, l’idea di giocarsi un pezzettino di Champions a Napoli fa salire la febbre della Roma

(A. Austini) - «È una partita speciale, da affrontare come una finale» è il messaggio pieno di carica lanciato da Castan. Ma la marcia di avvicinamento, jet-lag a parte, è piena di contrattempi. Mentre Osvaldo si rialza dal letto e dimostra sul campo di essersi pienamente ristabilito, al calduccio ci finisce Totti e Florenzi va in infermeria.

IL MESSAGGERO Osvaldo: “Il mio futuro è a Roma”

  (M.Ferretti) - Fedelissimo alla linea guida della società, Daniel Osvaldo dà tutta la colpa dei giornalisti. «Dicono che voglio andar via, ma io non l’ho mai dichiarato: forse a qualcuno do fastidio, ma non qualcuno all’interno della Roma. Io sto bene qui», le parole del centravanti. «Sono stato male, ho avuto l’influenza. Si è generato un

IL MESSAGGERO Lazio e Roma pronte, è caccia alla Juve

(M.Ferretti) - Riparte il campionato, ricomincia la caccia alla Juventus. I bianconeri con il tricolore sul petto hanno già conquistato il titolo d’inverno e, per molti, sono avviati in scioltezza a centrare il bis. Gli otto punti di vantaggio sulla seconda, la Lazio, sembrano soffiare vento positivo su quest’ipotesi, ma prima del

Top