INTER Thohir è il nuovo presidente. Moratti: “Lascio a persone responsabili”

Massimo Moratti saluta l’Inter. Alle 12.28, infatti, è stato eletto Erick Thohir come nuovo presidente: “La società sta facendo un salto avanti importante a livello internazionale – ha detto Moratti – Abbiamo deciso di passare la mano. I nuovi proprietari, li conoscerete, hanno professionaltià, entusiasmo e desiderio di far crescere questa squadra. L’Inter

INTER Moratti: “Forse ho fatto il mio tempo”

"Io forse ho fatto un po' il mio tempo dopo diciotto anni. Ho preso l'Inter per la gente, non per me. Se hai sempre la stessa persona è difficile avere idee nuove''. Lo ha detto Massimo Moratti in un'intervista a Inter Channel. ''Sono assolutamente riconoscente per l'affetto e il sostegno

INTER Siglato l’accordo Moratti-Thohir

Massimo Moratti e Erick Thohir avrebbero firmato l'accordo per il passaggio di proprietà delle quote di maggioranza dell'Inter. Atteso a breve il comunicato ufficiale. Questo il commento di Moratti: "Abbiamo firmato l'accordo, la presidenza è ancora un nodo da sciogliere". I dirigenti dell'Inter sono stati convocati stamattina in sede e in

INTER La trattativa con Thohir va avanti, ma ci vuole ancora tempo

"La trattativa è ancora in corso e sta andando bene, ma ci vuole tempo per chiudere l'affare. Ciò che ha costruito Moratti in questi anni è incredibile, l'Inter ha una buona base e io voglio aiutare il club a crescere". Lo ha detto Erick Thohir, intercettato a Giakarta da alcuni

INTER Regione Lombardia: “Moratti non ceda la società a investitori stranieri”

La Regione Lombardia chiede a Massimo Moratti di non cedere l'Inter, soprattutto a stranieri come il gruppo indonesiano di Thohir. "Moratti non lasci l'Inter, con la sua presidenza preserva l'identità milanese e lombarda della squadra", sostiene infatti in una nota l'assessore regionale allo Sport, Antonio Rossi. Pur rispettando le esigenze economiche per «garantire la vita del club», Rossi sostiene che va

INTER Intesa Moratti-Thohir, manca solo l’ufficialità

L’intesa di massima è stata raggiunta alla fine di giugno, ma, com’era normale che fosse, considerata la posta in palio, la definizione di tutti i dettagli è stata lunga e laboriosa. Ora, secondo fonti attendibili, la formalizzazione della cessione dell’Inter a Erick Thohir è prevista a cavallo tra la fine di luglio e l’inizio

MERCATO ROMA Moratti: “Trattativa Osvaldo? Sono cose che vedo alla televisione”

“Che tipo di mercato ci si deve aspettare dall’Inter? Aspettatevi di tutto…Vedremo cosa ci sara’ in uscita e in entrata che possa soddisfare sia il modulo di Mazzarri e sia quello che puo’ essere il patrimonio della societa”, lo dice Massimo Moratti, intervistato fuori dagli uffici della Saras. “Mi sono fatto un’idea positiva di

INTER Branca: “Il nostro primo obiettivo è tornare competitivi”

«È troppo presto per parlare di strategie e fare nomi, il nostro obiettivo adesso è tornare competitivi. Se abbiamo fatto il punto? Il punto lo saprete tra un pò, non l'abbiamo fatto, siamo ai preliminari ». Così il direttore tecnico dell'Inter, Marco Branca, all'uscita dalla Saras subito dopo un incontro

INTER Comunicato l’esonero a Stramaccioni

Ormai mancano solo gli annunci. Stramaccioni sarà esonerato, arriverà Mazzarri. L’aveva capito anche lo stesso Stramaccioni, ieri gli è stato comunicato ufficialmente. Ieri sera infatti ha ricevuto una telefonata da Marco Branca, che gli ha preannunciato la decisione. L’Inter ora vorrebbe la risoluzione del contratto o una transazione per non

MERCATO INTER LIppi: “Mazzarri uomo giusto per la panchina neroazzurra”

”Mazzarri credo sia l’uomo giusto per la rifondazione dell’Inter. Ha fatto delle stagioni importanti con il Napoli, e’ un grande lavoratore sul campo e sicuramente sapra’ far bene”. Parola dell’ex ct della Nazionale Marcello Lippi. ‘‘Conte protagonista del successo della Juve? Antonio e’ stato davvero bravo – ha dichiarato Lippi - ha avuto sempre

INTER Rocchi: “Siamo stati penalizzati dagli errori arbitrali”

Tommaso Rocchi, attaccante dell'Inter, si è lamentato per i presunti torti arbitrali nei confronti dei neazzurri, subiti nelle ultime settimane. Queste le sue dichiarazioni: "E’ fuori di dubbio che siamo stati penalizzati, ci sono episodi che non sono andati nella maniera giusta. Fare l’arbitro e’ difficile, ma bisogna migliorare e soprattutto serve collaborazione

INTER Stramaccioni: “Esonero dopo la Samp? Non credo”

"Credo che il mio lavoro verrà giudicato a fine stagione e non ora, poi sarà il presidente a decidere cosa fare". E' il commento in conferenza stampa di Andrea Stramaccioni, tecnico dell'Inter, sulla possibilità di un esonero in caso di sconfitta domenica contro la Sampdoria. "Moratti è arrabbiato e lo

LE PAGELLE DI ROMA-INTER Totti rientra e illumina, Lamela e Osvaldo non incidono. Bene Marquinhos e Castan

INTER: Handanovic 6,5; Ranocchia 5,5, Chivu 6, Juan Jesus 6; Nagatomo 5,5 (dal 56' Obi 6), Zanetti 6,5, Gargano 6 (dall'83' Mudingayi s.v.) , Guarin 7, A. Pereyra 5,5; Livaja 6 (dal 73' Rocchi s.v.), Palacio 6,5   ROMA: Goicoechea 4,5: Il voto rispecchia non tanto gli errori commessi ma l'inadeguatezza nel ricoprire un ruolo così delicato. L'uscita

Top