Ranieri è furioso: in cinque nel mirino

«Mancano autostima e determinazione, qualcuno non ce l’ha neanche nelle corde». Tra i tanti capi d’accusa lanciati da Claudio Ranieri subito dopo la sconfitta di Ferrara c’è anche questo. Questione di personalità, carattere, spessore morale e fame agonistica. Insomma, ardore, quello che Ranieri chiede ai giocatori fin dal primo giorno

La Roma senza difesa

(F. Balzani) - Dal pugno alzato con l'Empoli alle braccia lungo i fianchi a Ferrara, tutto in meno di una settimana. Claudio Ranieri sembra già pronto alla resa dopo la disarmante prestazione della Roma contro la Spal che non ha ancora ucciso le possibilità Champions, ma ha ferito gravemente le

Roma, quel poco di buono

(A. Angeloni) - Claudio Ranieri, parlando quasi da dirigente, fa ampiamente capire come l'anno prossimo non ce n'è (sarà) per nessuno. Specie se si continua così male. Il problema sarà sbarazzarsi di chi non serve e trattenere chi invece ha ancora un senso. Due imprese toste, difficili entrambe: trattenere Zaniolo,

La cura Ranieri è iniziata

Claudio Ranieri

(A. Austini) - Mai così pochi tiri in porta concessi agli avversari. Meno rischi nel palleggio. Il baricentro abbassato e le linee compatte. Concetti semplici, quasi elementari che sono bastati alla Roma per battere l'Empoli, seppur faticando. La cura Ranieri ha portato i primi riscontri sul campo, senza effetti speciali

Zaniolo e Schick pronti al recupero

Zaniolo

(S. Carina) - Trentanove problematiche muscolari, 20 i giocatori coinvolti dall'inizio della stagione. Zaniolo è l'ultimo della lunga serie con un felice epilogo: il fastidio che lo ha costretto alla sostituzione lunedì contro l'Empoli, non è nulla di preoccupante. A tal punto che ieri il talento di Massa s'è limitato

Top