Zaniolo: «Edin è un vero fenomeno»

Alla fine della partita Zaniolo era lo specchio della felicità. «Sono felicissimo per la vittoria e per quello che sto facendo — dice lui —. Ogni giorno cerco di migliorare, dal punto di vista calcistico e personale. Devo continuare su questa strada, raggiungere nuovi obiettivi. Con l’allenamento, giorno dopo giorno, perché la costanza è la cosa principale». E il segnale della sua crescita è tutto in due aspetti: aver reagito alla panchina di domenica con una prova gigante, in cui per la prima volta ha sia segnato sia fornito un assist. E pazienza se finora le sue 7 reti giallorosse sono arrivate tutte in casa, magari l’occasione buona per iniziare a far gol anche in trasferta arriverà già a Bologna. «Dobbiamo andare lì e vincere, è fondamentale superarli — continua lui —. Il Bologna è partito bene, sta facendo una grande stagione. Ma noi dobbiamo continuare così, il gioco di Fonseca non è solo offensivo perché ci chiede di pressare alti e la fase difensiva inizia lì». Intanto la sua intesa con DZeko cresce. «Ma Edin è formidabile, basta chiedergli la palla che te la mette tra i piedi».

Fonte: Gasport

Top