Ecco i colpi per lo scudetto femminile

(F. Biafora) – La Roma Femminile rilancia e punta in alto dopo il quarto posto dell’ultima stagione. L’obiettivo della società giallorossa è quello di regalare alla Bavagnoli, il cui contratto è stato rinnovato per un altro anno, una squadra in grado di competere con Juventus, Fiorentina e Milan, le prime della classe dello scorso campionato.

Tarantino, responsabile del settore giovanile di Trigoria e uomo mercato del ramo femminile del club, già da alcuni mesi si è messo in moto per completare numerosi trasferimenti, che andranno ad aumentare notevolmente il livello e la competitività della rosa. Uno dei primi colpi per il futuro è la conferma di Agnese Bonfantini, che ha scelto di continuare a vestire la maglia della Roma nonostante il ritorno dell’Inter, squadra in cui è cresciuta, nella massima serie italiana. Il più grande acquisto della campagna estiva è però Manuela Giugliano, centrocampista precedentemente in forza al Milan, ma soprattutto pilastro della Nazionale italiana che ha raggiunto i quarti di finale nel Mondiale di Francia.

Un altro arrivo di spessore a metà campo è quello di Andrine Hergerberg, giocatrice di grande esperienza europea avendo indossato le maglie di Göteborg, Birmingham e PSG, oltre a quella della Norvegia. Ha già fatto i bagagli in direzione Roma anche Kaja Eržen, jolly del Tavagnacco e della Slovenia. Tarantino non si fermerà però a questi acquisti (tutti a parametro zero) e, mentre continua a guardare in casa Milan, sta per chiudere per un difensore centrale del Sassuolo. Oltre alle numerose operazioni in entrata sono molteplici le ragazze che non saranno più a disposizione di Betty Bavagnoli: Bitzer, Pugnali e Piemonte dicono definitivamente addio alla Roma, che manda Simonetti a fare esperienza in prestito. La stagione prenderà ufficialmente il via nell’ultima settimana di luglio con le visite mediche a Villa Stuart e gli allenamenti al Giulio Onesti dell’Acqua Acetosa. A metà agosto è prevista la partenza per il ritiro in vista dell’inizio del campionato, fissato per il 14 settembre.

Fonte: Il Tempo

Top