GAZZETTA DELLO SPORT Processo a Garcia

Garcia
Garcia

Garcia sembra essere il primo imputato per la batosta rimediata dalla Roma al Camp Nou. Il devastante crollo di Barcellona gli ha fatto ripiombare addosso il macigno delle critiche, stavolta in modo più pesante perché la placidità del dopo partita ha fatto irritare ancor più i tifosi. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, un dirigente giallorosso ieri diceva: «È inaccettabile perdere così. Proprio quando alcuni dei club più importanti del mondo come City e Barcellona ci contattano per delle sinergie, facciamo queste brutte figure». Anche Pallotta è stato chiaro: «Voglio un cambio di rotta».

Il vero problema per Garcia però è la squadra. Martedì sia Florenzi («partita non impostata bene») sia Maicon («Abbiamo fatto zero») si sono esposti e anche ieri – dopo il colloquio col gruppo – le cose non sono cambiate. Coi giocatori Garcia ha usato più carota che bastone («potevamo fare di più, occorreva intensità, ma voltiamo pagina, possiamo riscattarci»), però tanti sono sfiduciati, tant’è che si paventa un effetto Bayern come lo scorso anno.

Top