Le pagelle di Roma-Genoa: Olsen versione Goicoechea. Cristante porta la croce. Finalmente Kluivert

(K.Karimi - A.Papi) - Ecco voti e pagelle al termine del posticipo di campionato tra Roma e Genoa: -ROMA- Olsen 4.5 - L’errore sul goal di Piatek riporta la memoria a quel famoso Roma-Cagliari del 2013 con Goicoechea sfortunato protagonista. Non contento concede il bis nella ripresa salvato solamente dall’intervento del Var.

Le pagelle di Cagliari-Roma: giallorossi al capolinea. Manolas e Fazio da barzelletta. Schick solito fantasma. Kolarov indispensabile

(K.Karimi - A.Papi) - Ecco i voti e le pagelle di Cagliari-Roma, match valido per la 15.a giornata di campionato: -CAGLIARI- Cragno 7; Srna 7, Ceppitelli 6.5, Klavan 6, Padoin 5.5 (Pajac 7); Faragò 6.5, Brdaric 5.5 (Cigarini s.v.), Ionita 6; Joao Pedro 8, Farias 5 (Sau 7), Cerri 5.5. All: Maran

Le pagelle di Fiorentina-Roma: Florenzi salva la baracca. Olsen incolpevole, Under sciagurato

(K.Karimi - A.Papi) - Ecco voti e pagelle del match di questo pomeriggio tra Fiorentina e Roma allo stadio Franchi: -FIORENTINA- Lafont 6; Milenkovic 6.5, Pezzella 7, Vitor Hugo 6.5, Biraghi 6; Gerson 6.5, Veretout 6, Benassi 5.5 (Dabo s.v.); Mirallas 5 (Fernandes 6), Simeone 5.5, Chiesa 6.5. All: Pioli 6 ______________________________________________________________________________ -ROMA- Olsen 6

Le pagelle di Napoli-Roma: El Shaarawy, compleanno da ricordare. Manolas e Olsen salvano la nave. Kolarov, sveglia!

(K.Karimi - A.Papi) - I voti e le pagelle assegnate ai calciatori di Napoli e Roma dopo il posticipo della decima giornata di Serie A: -NAPOLI- Ospina 6; Hysaj 5.5 (Malcuit 6), Albiol 5.5, Koulibaly 6.5, Mario Rui 6.5; Callejon 6.5, Allan 6, Hamsik 6 (Zielinski 6), Fabian Ruiz 7; Insigne 6,

Le pagelle di Roma-CSKA Mosca: Dzeko re di coppe. Pellegrini trascinatore. Manolas, la roccia a cui aggrapparsi

(K.Karimi - A.Papi) - Ecco voti e pagelle del match tra Roma e CSKA Mosca, valido per la 3.a giornata di Champions League: -ROMA- Olsen 6.5 - Il risultato sembrerebbe non lasciare spazio a pericoli difensivi, invece il portiere svedese nel primo tempo si fa trovare pronto sugli assalti da fuori dei

Top