AS ROMA Mario Stagliano (avv. Baldini): “Voleva fare il direttore generale a pieni poteri ma non gli è stato consentito. Ha commesso degli errori, ma ci ha sempre messo la faccia”

Il giorno dopo le sue dimissioni, Franco Baldini, ormai ex direttore generale della Roma, fa ancora molto discutere di se. Per tirare un po' le somme di questa sua seconda e sfortunata avventura romana ci ha pensato il suo legale, Mario Stagliano, legale di Baldini nel processo di calciopoli. Ecco

AS ROMA Giallorossi in panne dopo l’addio di Baldini

Baldini saluta la Roma per volare, forse, al Tottenham. Ieri la A.S. Roma ha comunicato l'addio del direttore generale Franco Baldini, com'era nell'aria ormai da tempo, specificando che il rapporto "è stato risolto consensualmente, e le operazioni calcistiche restano affidate al direttore sportivo Walter Sabatini". "Voglio ringraziare la proprietà dell'A.S. Roma per l'opportunità

IL ROMANISTA Baldini si dimette, Pallotta lo saluta

(L.Pelosi) La seconda avventura di Franco Baldini nella Roma è finita ieri. Con un comunicato diffuso nel pomeriggio in cui si annunciava la rescissione consensuale del rapporto che legava l’ex dg alla Roma. Ringraziamenti reciproci tra Pallotta, Zanzi e lo stesso Baldini, che chiude augurando il meglio a club, giocatori e tifosi. La parte

AS ROMA Baldini e Sabatini, le strade si dividono

Erano parigrado. Non tanto per le qualifiche, Baldini direttore generale e Sabatini direttore sportivo, ma sicuramente per le cifre, entrambi a 600.000 euro a stagione. Contrasti sì, ma non insormontabili. Divergenze di opinione, ma sempre in collaborazione. Adesso Sabatini dovrà fare tutto da solo. A partire dal nuovo allenatore. Baldini spingeva

AS ROMA Baldini lascia, troppi errori per l’ex dg giallorosso

Non ce l'ha fatta. Franco Baldini ha dato le dimissioni dopo due anni di fallimenti. Lascia la Roma tra i fischi, dopo essere stato accolto da eroe, in memoria dello scudetto conquistato al fianco di Fabio Capello. Incomprensioni societarie, troppi galli a cantare e le scelte infelici degli allenatori in questi

LEGGO Baldini via, ora Mancini

(F.Balzani) - «Franco Baldini lascia la Roma». Il comunicato è arrivato ieri, ma nessuno si è stupito. La decisione l’ormai ex dg giallorosso l’aveva presa da tempo e comunicata a Pallotta prima del derby.L’ufficialità è arrivata dopo la formalizzazione dell’affare Stekelenburg al Fulham, una trattativa avviata e conclusa dal dg con tanto di

IL MESSAGGERO Garcia ora è in pole

(A. Angeloni) - Walter Sabatini non prende parte alla riunione fiume di Trigoria, tenutasi ieri, dove si è parlato molto delle dimissioni di Baldini e meno dell’allenatore. Di questo se ne sta occupando in prima persona proprio il ds (ora plenipotenziario), avvistato in giro per l’Italia e l’Europa a guardare, contattare e

IL TEMPO Baldini lascia. Roma senza guida

(A.Austini) Era tornato da vincitore, senza stimoli, se ne va da perdente, con gli annessi rimpianti e un posto già pronto al Tottenham. Franco Baldini chiude la sua seconda parentesi alla Roma, durata lo spazio di 19 mesi. Come otto anni fa, quando la Sensi lo mise alla porta alleandosi con i

GAZZETTA DELLO SPORT Una Roma alla francese. Duello tra Blanc e Garcia

(A.Pugliese) - L’impressione è che alla fine la razionalità avrà la meglio sull’istinto e che le certezze prevarranno sulle insicurezze. Insomma, meglio un nome di sicuro (o presunto) affidamento rispetto ad un’altra scommessa, dopo quelle (perse) di Luis Enrique e Zeman. Così, l’impressione è che alla fine la Roma e Blanc possano

MERCATO ROMA Rovera (Sky Sport): “Garcia e Blanc, due vincenti”

Simone Rovera, corrispondente da Parigi per SkySport ha tracciato un profilo dei due pretendenti d’oltralpe alla panchina giallorossa: nello specifico Laurent Blanc e Rudi Garcia. Su Rudi Garcia. “Allenatore molto bravo e  vincente, nel 2011 ha vinto campionato e coppa. Ha qualche problema a gestire spogliatoi turbolenti: quest’anno al Lille si appoggiava alla squadra per prendere

Top