LEGGO La Roma riaccende i sogni

(F. Balzani) Armatevi di blocchetto: 5ª vittoria di fila; 73 punti, 9 (10 virtuali) più del Napoli; 17˚ marcatore in stagione (record in serie A) e quel -8 dalla Juve che permette ancora di sognare. Sono i numeri della Roma di Garcia che ieri, negli 82 minuti di recupero della 22ª

IL ROMANISTA Taddei: “Ho rivisto il derby”

(V. Meta) L’uomo dei recuperi. L’ultima volta cheRodrigo Taddei aveva scritto il suo nome in un tabellino alla voce marcatori, mancavano quattro giorni al Natale del 2011 e la Serie A giocava in un estemporaneo turno infrasettimanale la prima giornata di campionato, saltata il 28 agosto per lo sciopero indetto dall’Assocalciatori. Doveva

IL ROMANISTA Uomini

(T.Cagnucci) Ma davvero non ci volete provare a credere? Davvero preferite dire che è troppo tardi, che sette partite sono poche, che il calendario della Juventus è facile, che dovrebbe perderne tre, che dovremmo vincerle tutte, che tanto non ce lo faranno vincere, che bisogna guardare al Napoli, che il secondo

IL TEMPO Garcia spera: la Juve? I miracoli capitano

(A.Austini) A quanto pare non bluffa. Garcia crede davvero di poter riprendere la Juventus, a maggior ragione dopo aver trasformato in tre punti l’asterisco tenuto in classifica dal 2 febbraio. «È già successo un miracolo del genere e a volte la storia si ripete. Finché la matematica ce lo consente dobbiamo

IL TEMPO Gioia Totti “Vittoria fondamentale”

(F. Schito) Ventesimo gol al Parma tra campionato e coppe, rete 234 in Serie A, Francesco Totti non vuole proprio fermarsi. «Questa vittoria è un passaggio fondamentale nella nostra stagione – le parole del capitano giallorosso attraverso il suo blog ufficiale – ma una menzione particolare se la merita Rodrigo Taddei, un esempio

GAZZETTA DELLO SPORT Quel muro tra tifo e club

(M. Iaria) In Italia c’è un muro di diffidenza tra tifosi e società. Sì, è vero, esistono isole felici. Ma l’istantanea complessiva trasmette quel senso lì. Lo si comprende anche parlando, a taccuini aperti o chiusi, con i dirigenti, le istituzioni, cioè quelle figure che da Nord a Sud una

IL MESSAGGERO Le certezze di Pjanic “Il contratto? Si farà”

(S. Carina) Il gol più importante lo segna( forse) nel post-gara. Nel giorno del suo ventiquattresimo compleanno,Pjanic regala una promessa che ora sarà difficile disattendere: «Il rinnovo? Ci sarà sicuramente. Io lo spero, vediamo… non so quando. Lo sa meglio la società. Garcia sa che sono concentrato sulla squadra, il club

IL MESSAGGERO La Roma è sempre più su

(U.Trani) L’Europa riappare nel tardo pomeriggio, sotto la collina di Monte Mario: il primo obiettivo è in cassaforte. Ma il risultato della Roma, valutato in questo modo, sarebbe sminuito. Perché i 73 punti conquistati fin qui valgono molto di più: basta un punto per avere la certezza di giocare i preliminari di Champions, grazie

Top