IL MESSAGGERO Bazzani: “Scommettevo per i calciatori”

(A. Abbate) - Partita per partita, persona per persona. Strizzato dalla testa ai piedi, il “Civ” Bazzani. Centrifugata la bocca, esce più di qualche cigolio: «Sì, scommettevo per i calciatori». Faceva da intermediario, forse qualcosa di più: era un esperto dell'over e girava le informazioni ai giocatori. Parola dell'ordinanza di

CALCIOSCOMMESE Avv. Colangeli: “Non e’ mai stata effettuata alcuna giocata anomala da parte dei giocatori della Lazio”

"Luca Aureli non e’ mai stato il collettore delle scommesse dei calciatori della Lazio e in particolare del capitano Stefano Mauri. Si tratta di un’ipotesi totalmente priva di fondamento smentita dai tabulati delle scommesse in possesso del nostro studio legale". In attesa della sentenza sportiva sul filone del calcioscommesse che vede sotto accusa

CALCIOSCOMMESSE Comincia il filone ‘Bari-bis’. Esposito conferma le combine dei pugliesi

«Ha confermato quanto dichiarato a Bari». L'avvocato, Angelo Dibenedetto, preferisce non aggiungere altro, ma nelle due ore in Procura federale, l'ex calciatore del Bari, Marco Esposito, ha parlato. Quantomeno ha ribadito quanto reso agli inquirenti pugliesi:Bari-Treviso (0-1) del 10 maggio 2008, e Salernitana-Bari (3-2) del 23 maggio 2009 furono vendute. Inizia quindi con il botto

CALCIOSCOMMESSE Anche Gillet indagato dalla Procura di Bari

Jean Francois Gillet, ex portiere e capitano del Bari, ora al Torino, e' formalmente indagato dalla Procura di Bari nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse. A Gillet, convocato dagli inquirenti baresi per un interrogatorio con riferimento a presunte combine su gare giocate dai biancorossi nella Serie B 2008/'09, e' stato notificato nei

CALCIOSCOMMESSE Avv. Bongiorno: “L’ansia di arrivare presto alle sentenze fa dimenticare la necessità di giudizi ancorati alla verità”

L'avvocato Giulia Bongiorno, parlamentare e difensore della Sampdoria Calcio nell'inchiesta Last Bet, ha parlato dell'eccessiva celerità con cui sono state analizzate le ultime carte e di conseguenza emanate le sentenze sul terzo filone dell'inchiesta. Ecco quanto detto dal legale: "Il diritto sportivo, come è ovvio che sia, non può avere assolutamente i tempi

CALCIOSCOMMESSE Tnas, Doni rinuncia

Il Tribunale nazionale arbitrale per lo sport, in riferimento alla controversia Cristiano Doni/Figc, ha fatto sapere che il difensore della parte istante ha fatto pervenire ''dichiarazione di rinuncia'' all'arbitrato. La dichiarazione e' stata trasmessa per le valutazioni e conseguenti provvedimenti al Collegio arbitrale (presidente Aurelio Vessichelli; Francesco Boffa Tarlatta e

CALCIOSCOMMESSE Preziosi: “Criscito non c’entra”

"Siamo dispiaciuti se pensiamo che i giocatori pigliano un sacco di soldi e scommettano, non voglio credere che c'entri Criscito". Questo il commento del presidente del Genoa Enrico Preziosi sugli ultimi sviluppi dell'inchiesta sul Calcioscommesse: "Lasciamo lavorare la magistratura, aspettiamo i processi e chi ha sbagliato paghera''.   Fonte: ansa

CALCIOSCOMMESSE Il gip di Bari non concede la scarcerazione a Masiello e complici

Il calciatore Andrea Masiello, e i suoi amici Fabio Giacobbe e Gianni Carella, arrestati lo scorso 2 aprile con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva nell'ambito dell'inchiesta sul calcio scommesse della Procura di Bari, restano agli arresti domiciliari. Così ha deciso il giudice del Tribunale di Bari, Ambrogio Marrone,

Top