CORRIERE DELLA SERA Avanti

(L.Valdiserri) - È troppo facile questa serie A a 20 squadre, un campionato poco «allenante», come dice Fabio Capello? Forse. Però la Roma fa appieno il suo dovere, anzi di più, con l’aiuto del Sassuolo che blocca laJuve e compatta la classifica. I giallorossi battono il Chievo segnando tre gol in 33 minuti, dando ragione a Garcia che

CORRIERE DELLA SERA Lotito, il parvenu del calcio diventato il gran burattinaio

(A.Grasso) - «Io sono per un calcio didascalico e moralizzatore e ho un ispiratore nobile, il Manzoni»; così parlò Claudio Lotito, Lotirchio per i tifosi laziali. L’artefice dell’ascesa di Carlo «Banana» Tavecchio al vertice dellaFedercalcio è stato proprio il presidente della Lazio (con Adriano Galliani). Eppure Lotito, nell’immaginario mediatico, è poco più di una macchietta: dileggiato da Max Giusti, canzonato

CORRIERE DELLA SERA Anno zero

(A. Bocci-P. Tomaselli) - Mai eravamo scivolati così in basso. L’eliminazione della nazionale al primo turno del Mondiale brasiliano, la seconda consecutiva dopo quella in Sudafrica nel 2010, ha allargato i confini di una crisi scoppiata ben prima del fallimento azzurro. Il calcio italiano è finito nella polvere e soprattutto (cosa

CORRIERE DELLA SERA Mercato mogio: suvvia, presidenti

(B. Tucci) – Finito il Mondiale, per l’Italia, nella maniera vergognosa che tutti sappiamo, meglio tornare a parlare di calcio di casa nostra. Perché ormai le vacanze, almeno per Roma e Lazio, stanno per terminare. I biancazzurri vanno in ritiro; i giallorossi in tournée negli Stati Uniti. Bene, ma non

CORRIERE DELLA SERA Garcia, vertice a Trigoria. La Roma non molla Iturbe

(G.Piacentini) - A pranzo con il suo staff e con il d.g. Mauro Baldissoni, ma non con Walter Sabatini che non era a Trigoria e che incontrerà oggi. Rudi Garcia è tornato nella Capitale per fare un punto sul mercato giallorosso: già preso Keita, manca l’ufficialità per Uçan e Basa, ora gli sforzi romanisti sono concentrati soprattutto

CORRIERE DELLA SERA Aubameyang si avvicina, Giaccherini si propone

(G.Piacentini) - Un duello infinito, che non si è concluso con la fine dello scorso campionato. La rivalità tra la Roma e la Juventus, infatti, prosegue anche nel calcio mercato. Forse perché sono le uniche due formazioni che possono già contare sul tesoretto (circa 30 milioni) derivante dalla partecipazione diretta alla

Top