AS ROMA Paredes e gli altri giovani: la linea verde scalpita

Chi vuole gettare uno sguardo sul futuro passa per la Roma. E’ il messaggio che il direttore sportivo Walter Sabatini va predicando in giro per il mondo, osservando e ingaggiando giovani di varia nazionalità. Come riporta l’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”, con i giovani prelevati da d.s giallorosso si potrebbe già

IL MESSAGGERO Roma, l’età dell’oro

(A. Angeloni) - Non esistono calciatori vecchi o giovani, esistono calciatori bravi o scarsi. Così parlò Walter Sabatini il giorno dell’investitura, a Trigoria, ormai un anno e mezzo fa. Il ds aveva solo un progetto in testa: svecchiare il gruppo e puntare su giovani talenti, con cui cominciare un progetto vincente e

AS ROMA. Lamela: “Ora mi sento un re. Da Totti tantissimo da imparare”

Erik Lamela, gioiello dell'attacco giallorosso, ha parlato al quotidiano argentino della sua esperienza italiana, soffermandosi sull'ambiente e sui suoi compagni di squadra. Ecco l'intervista all'attaccante ex River: Partiamo da Totti. Si impara molto da un giocatore della sua statura? "Si impara tantissimo da lui. È un giocatore storico per il club, idolo

Top