As Roma: Opa prorogata fino al 22 luglio. Corrispettivo aumentato a 0.45 euro per azione. Il club: “E’ durante i supplementari che i campioni fanno la differenza” (COMUNICATO)

Nuova proroga del periodo dedicato all’Offerta Pubblica d’Acquisto per le azioni della Roma: a rendere noto il nuovo slittamento della deadline per presentare richieste d’adesione è il club giallorosso, con un comunicato diramato attraverso i propri canali ufficiali. Non si tratta, però, dell’unica novità: i Friedkin hanno deciso di aumentare il corrispettivo per singola azione da 0.43 a 0.45 euro. Di seguito i passaggi salienti del comunicato:

” […] L’Offerente comunica, ai sensi dell’art. 43, comma 1 del Regolamento Emittenti, di aver incrementato il corrispettivo dell’Offerta da Euro 0,43 ad Euro 0,45 e, dunque, di Euro 0,02 (+4,7%), per ciascuna Azione portata in adesione all’Offerta (il “Nuovo Corrispettivo”). La previsione di un incremento del corrispettivo dell’Offerta costituisce un ulteriore sforzo da parte dell’Offerente nei confronti degli azionisti di AS Roma; sforzo che va nella medesima direzione della decisione, comunicata al mercato lo scorso 7 luglio 2022, di integrare il Programma Fedeltà con nuovi ulteriori premi, ossia dimostrare l’affectio dell’Offerente verso tutti gli azionisti-tifosi del Club unitamente alla piena convinzione e continuo supporto al progetto di Delisting dell’Emittente. Il Nuovo Corrispettivo incorpora un premio pari a circa il 24,0% rispetto al prezzo ufficiale delle Azioni registrato alla data dell’11 maggio 2022, in aggiunta ai seguenti premi rispetto alla media ponderata dei prezzi ufficiali registrati dalle Azioni durante i periodi di riferimento indicati di seguito […]”.

“Al fine di realizzare gli obiettivi prefissati, l’Offerente comunica di aver concordato con Borsa Italiana una ulteriore proroga del Periodo di Adesione – la cui conclusione era originariamente prevista per il giorno 8 luglio 2022 e successivamente prorogata fino al 15 luglio 2022, come comunicato al mercato in data 7 luglio 2022 – per ulteriori 5 Giorni di Borsa Aperta, ossia fino al prossimo 22 luglio 2022 incluso. Conseguentemente, salvo ulteriore proroga: (i) il Periodo di Adesione dell’Offerta terminerà alle 17.30 (ora italiana) del 22 luglio 2022; (ii) la Data di Pagamento del Nuovo Corrispettivo dovuto dall’Offerente per le Azioni portate in adesione all’Offerta è fissata per il 29 luglio 2022, ossia il quinto Giorno di Borsa Aperta successivo alla chiusura del periodo di adesione come ulteriormente prorogato; (iii) la Riapertura dei Termini, ove applicabile, avrà durata dal 1° agosto 2022 al 5 agosto 2022 e, pertanto, per le sedute del 1,2,3,4 e 5 agosto 2022; (iv) la Data di Pagamento ad Esito della Riapertura dei Termini, ove applicabile, è fissata per il 12 agosto 2022. Di seguito viene riportato il nuovo calendario dei principali eventi legati all’Offerta, come modificato per effetto della suddetta ulteriore proroga del Periodo di Adesione all’Offerta […]”.

COMUNICATO AS ROMA


ASROMA.COM – In termini meno tecnici, invece, il lancio sul sito ufficiale della Roma. Questa la nota diffusa in merito dal club giallorosso:

“È durante i tempi supplementari che i grandi campioni fanno la differenza per raggiungere la vittoria. Ed è in questo momento che tu puoi determinare il risultato.

Per questo motivo, nell’ambito dell’offerta pubblica finalizzata ad acquisire la totalità delle azioni ordinarie di AS Roma, Romulus and Remus ha deciso di dare la svolta definitiva alla partita, aumentando il corrispettivo offerto per ciascuna azione portata in adesione da 0,43 € a 0,45 € e prorogando di una settimana il termine per l’adesione all’offerta. 

Gli azionisti che vorranno aderire avranno fino al 22 luglio 2022.  

L’incremento del corrispettivo dell’offerta sarà valido anche per i tanti azionisti che, in queste settimane, hanno già manifestato la propria volontà di aderire all’offerta, potendo così ottenere un premio economico e gli esclusivi vantaggi di Assist Club. L’adesione all’offerta, oggi, è un’occasione unica e irripetibile per il nostro Club e per tutti gli azionisti-tifosi.

Si ricorda che qualora l’offerta non andasse a buon fine, l’Offerente valuterà di realizzare ragionevolmente entro la fine del 2022, anche tramite NEEP Roma Holding S.p.A. e/o società facenti capo all’Offerente medesimo, operazioni straordinarie che possano comportare il Delisting della AS Roma senza che residuino azionisti di minoranza, come già comunicato alla CONSOB e al mercato. 

Tuttavia, è importante altresì sottolineare che se l’OPA non andrà in porto, gli azionisti (inclusi coloro che hanno finora aderito all’OPA) oltre a non ricevere un corrispettivo superiore a quello dell’OPA, non potranno più beneficiare del programma fedeltà dell’Assist Club (né di alcuno dei relativi vantaggi e/o opportunità)”. 

VAI ALLA NOTA UFFICIALE

Top