Mourinho chiama Matic: lo vuole alla Roma

Mourinho vuole una squadra competitiva. Avrà più forza nel chiederla se vincerà la Conference League, ma i Friedkin sono intenzionati ad accontentarlo in ogni caso. Da tempo la società monitora Dybala, ma è un’operazione molto difficile, dal punto di vista dei costi e della concorrenza. La Roma resta alla finestra, con la convinzione di poter competere fino a un certo punto. La situazione di Zaniolo andrà affrontata alla fine della stagione. L’azzurro aveva ricevuto la promessa di un rinnovo di contratto di un anno, ma poi il discorso è stato rinviato a fine stagione. Il futuro è tutto da scrivere, perchè Nicolò si aspetta di guadagnare un ingaggio da top player, vicino a quello di Pellegrini e Abraham, i due della rosa che hanno gli stipendi più alti. La società giallorossa potrebbe valutare un’offerta sui sessanta milioni, ma oggi per Zaniolo dovrebbe accontentarsi di cifre più basse. Mourinho avrà un ruolo fondamentale anche in chiave mercato, potrebbe essere lui la chiave per arrivare a Matic, centrocampista del Manchester United che il portoghese ha allenato ai tempi dei Red Devils e al Chelsea. La Roma cerca il regista dalla scorsa estate e Mourinho anche recentemente si è espresso in termini molto lusinghieri nei suoi confronti. Sarà lui a parlargli per coinvolgerlo del progetto Roma. Il serbo si libererà il 30 giugno, compirà 34 anni ad agosto, ma secondo lo Special One ha ancora grandi motivazioni. Aiuterebbe il reparto a crescere in qualità e personalità. Ha un accordo per la risoluzione del contratto con un anno di anticipo rispetto alla scadenza, senza rimpianti da parte di nessuno.

Fonte: Corsport

Top