As Roma, Pallotta e Goldman Sachs alla ricerca di nuovi compratori: nessuna offerta concreta

James Pallotta

La Roma cerca nuovi acquirenti dopo che l’affare da circa 750 milioni di euro per la cessione del club è saltato a causa della pandemia, stando alle indiscrezioni del quotidiano finanziario che cita fonti confidenziali. Sfumata la vendita della società giallorossa al magnate americano Dan Friedkin, James Pallotta, supportato dalla banca d’affari Goldman Sachs, è a caccia di investitori e i banchieri avrebbero già contattato diversi potenziali acquirenti anche a Wall Street, ma per ora non hanno ricevuto offerte concrete. Goldman Sachs e la Roma non hanno commentato le notizie del quotidiano.

Inoltre, continua il Financial Times menzionando fonti vicine a Friedkin, il magnate americano a fine maggio ha formulato una nuova offerta di circa 575 milioni di euro, rifiutata però da Pallotta il 28 maggio. Friedkin, aggiunge il FT, ha proposto di pagare a rate a partire da 125 milioni di euro al momento della firma, poi altri 52 milioni in 6 mesi e 85 entro la fine dell’anno, coprendo anche i 300 milioni di debiti del club e gli interessi di minoranza con 13 milioni extra.

Friedkin sarebbe anche disposto a negoziare nuovamente con Pallotta senza però “mettere più soldi sul tavolo“, come riferito da una persona vicina al miliardario americano: “Non è una testa calda. Se Jim cambia idea ed è disposto a fare un accordo, Dan si siederà con lui”. Una persona vicina al club giallorosso, invece, ha contestato che ci sia stata una controfferta di Friedkin, aggiungendo inoltre che non vi era certezza che sarebbe stato raggiunto un accordo e che proseguivano conversazioni con altri offerenti. Un consulente della Roma ha, inoltre, riferito che diverse persone all’interno del club erano “costernate” per la decisione di Pallotta di abbandonare l’accordo. “E’ stata una mossa rischiosa rifiutare 575 milioni“, il commento di una persona.

Infine, Joseph DaGrosa, nome circolato in ottica giallorossa già nei giorni scorsi, è tra gli investitori che stanno valutando di presentare un’offerta per la Roma. Nessun commento da parte di un rappresentante di DaGrosa.

Fonte: ft.com

VAI ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Top