L’idea della Roma: i tamponi finanziati dal club

[…] Una società più di altre ha immaginato una strada virtuosa e l’ha indicata alle consorelle. E questa società è la Roma. La questione parte da una collaborazione che è stata stretta da quasi un anno (l’accordo risale ad agosto 2019) con il Campus Bio-Medicodi Trigoria. […]

La Roma dunque si è detta disponibile a collaborare con i ricercatori finanziando almeno in parte questa attività. Così da un lato il club avrebbe la garanzia di poter sottoporre tutti i suoi uomini e le sue donne (calciatori, staff, collaboratori e tutti i familiari) ai test, dall’altro consentirebbe al Campus Bio-Medico di proporre all’utente finale, il comune cittadino, l’accesso a un sistema di test a basso costo e quindi alla portata di ogni tasca. La società raggiungerebbe il suo obiettivo e contemporaneamente la comunità ne trarrebbe enorme giovamento. Nell’idea della Roma, attivando ogni società questo tipo di percorso virtuoso ognuna con una struttura ospedaliera di riferimento, si potrebbe garantire la ripresa del campionato ma anche aiutare il paese ad uscire da questa crisi spaventosa. […]

Fonte: Il Romanista

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Top