Coronavirus, ‘United We Stand’: l’iniziativa benefica dei tifosi della Roma per lo Spallanzani

Tifosi As Roma

Il grande cuore che ha sempre contraddistinto i romanisti si riconosce facilmente anche nei momenti difficili, anche se quelli della Romanon sono gli unici tifosi ad aver messo in piedi iniziative benefiche per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. L’iniziativa si chiama ‘United We Stand‘, ed è volta a raccogliere fondi da devolvere all’ospedaleLazzaro Spallanzani, in prima linea nella lotta al Covid-19.

La raccolta, resa attiva sulla piattaforma gofundme.com e grazie alla quale sono già stati raccolti più di 3000 euro, è stata così presentata dal suo ideatore:

Chiuso in casa, senza avere un granché da fare, ho cercato di pensare ad un’idea per poter contribuire ad aiutare il nostro paese in questo momento difficile.

Parlando con gli amici di sempre, tra un fantacalcio e una foto di dubbio gusto, è arrivato il colpo di genio: creiamo un fundraising!

Non siamo personale medico, nè sanitario. Non possiamo contribuire con il nostro tempo, nè con la nostra professione, ma possiamo provarci con la nostra passione.
Ed allora se il pub è chiuso, in trasferta non ci si va, con sti soldi che ce dovemo fa?

Daje rega!

Aiutiamo l’Istituto per le Malattie infettive Lazzaro Spallanzani. Diamo la nostra vicinanza a chi nella nostra città non si può fermare, a chi deve e dovrà lavorare giorno e notte per bloccare questo maledetto virus. Facciamolo INSIEME“.

VAI ALLA RACCOLTA FONDI

Top