Ora va affrontato il problema esuberi. Nzonzi, che enigma

Tutto ruota attorno a Steven Nzonzi. Nel senso che il mediano francese è il principale cruccio di Gianluca Petrachi in uscita, il giocatore più difficile da piazzare in questo momento tra i vari esuberi giallorossi. Perché solo un’estate fa è stato pagato la bellezza di 26,65 milioni (più 4 di bonus) e perché guadagna oltre 3 milioni a stagione. Insomma, cifre importanti, che rendono difficile una sua collocazione altrove. In Francia, oltre a Marsiglia e Lione, ha preso informazioni anche il Monaco. Ma nessuno vuole spendere quei soldi (…).Il d.s. giallorosso oltre a Nzonzi deve piazzare anche i vari Olsen, Gonalons, Defrel, Coric, Bianda e Fuzato, considerando poi che sono sul mercato anche Schick e Karsdorp (…). Su Olsen stanno andando avanti i contatti in Portogallo con Benfica e Porto, esattamente come per l’altro portiere – Fuzato – il Gil Vicente potrebbe avere una corsia preferenziale rispetto a Perugia e Fiorentina. (…) Gonalons (…) piace sia in Francia sia in Inghilterra (…). In Francia potrebbe tornare anche Bianda, mentre Coric può andare in prestito, magari alla Spal o al Verona (…).

Fonte: gasport

Top