Pallotta furioso: “Il tempo delle scuse è finito, servono le palle”

James Pallotta

James Pallotta da Boston è furioso dopo l’ennesimo ko stagionale della Roma. Il patron statunitense, tramite il profilo ufficiale del club, ha espresso tutto il suo malcontento dopo il 4-1 subito in casa da un Napoli decisamente superiore:

“Tutti sanno cosa è andato storto quest’anno e per questo abbiamo dovuto cambiare. Ma il tempo delle scuse è finito. La partita con la SPAL è inaccettabile, quella di oggi è stata anche peggiore. I giocatori devono lottare e mostrare che hanno le palle. Nessuno ha più alibi”.

Top