Stadio della Roma, c’è il closing: domani alle 14.30 le firme a Boston

James Pallotta

La notizia era nell’aria già da diversi mesi, ma ora è finalmente arrivato il tanto atteso closing sui terreni dello Stadio della Roma da parte di James Pallotta. Come riporta il quotidiano in edicola oggi, nella notte è partita una delegazione di dirigenti alla volta di Boston, tra cui Giovanni Naccarato, amministratore delegato della società fondata da Parnasi, e l’ingegnere Giovanni Spartoli, il consigliere di Eurnova molto vicino al dossier stadio. Per domani è prevista la riunione per le firme negli uffici dei rappresentanti legali di Pallotta.

Fonte: Corsport

12.30 – Ulteriori aggiornamenti sul viaggio arrivano dal sito del quotidiano che scrive come stia decollando proprio ora l’aereo AlitaliaDelta AZ7614, in partenza da Fiumicino aeroporto con destinazione Boston e scalo all’aeroporto Kennedy di NewYork alle 21.00 ora di Roma, sul quale sono imbarcati Giovanni Naccarato, ad di Eurnova, Riccardo Tiscini e l’avvocato Roberto Cappelli, dello studio legale Origoni, avvocato di Eurnova. Sono i tre che compongono la delegazione di Eurnova che, domani alle 14.30 ora di Roma, incontrerà il patron giallorosso, James Pallotta, e il suo staff per la riunione operativa che dovrebbe sancire la firma del passaggio di proprietà del pacchetto Stadio di Tor di Valle dal proponente, Eurnova, direttamente a Pallotta

Fonte: Iltempo.it

Top