Douglas Costa: “Sputo a Di Francesco? Non ero in me, ho sbagliato”

Sputo di Douglas Costa a Di Francesco

“E’ stato un giorno infelice, non ero in me. Non avevo mai fatto una cosa del genere in 10 anni di carriera”. Douglas Costa, dal ritiro del Brasile, torna a parlare dello sputo contro Federico Di Francesco in Juve-Sassuolo, gesto che gli e’ costato 4 turni di squalifica e anche l’esclusione dai convocati verdeoro. “Con Tite ci siamo guardati negli occhi, mi ha detto quello che pensava, io l’ho accettato e ho chiesto scusa per quello che era successo – ha raccontato ancora l’attaccante bianconero – Spero di lasciarmi tutto alle spalle, anche con la Juve c’e’ stato un confronto, ho sbagliato”.

Top