Conferenza stampa, Semplici: “Sono convinto che faremo bella figura”

Sara’ una Spal ancora incerottata quella che affrontera’ la Roma. Alle assenze per infortunio dei vari Meret, Della Giovanna, Costa, Antenucci e Salamon si aggiunge quella di Vaisanen colpito da un attacco influenzale. Mister Seplici, nonostante tutto, appare fiducioso: “Sono convinto che la mia squadra fara’ una bella figura, seppure avremo un avversario che e’ tra i piu’ forti della serie A. Non ho bisogno di chiedere al gruppo di dare il massimo, se escludiamo la prestazione con il Cittadella (con la sconfitta la Spal e’ stata eliminata dalla Coppa Italia) la Spal si e’ sempre espressa su buoni livelli. Non posso lamentarmi dell’impegno del gruppo”.

Per quanto riguarda la formazione poche le novita’ rispetto alla squadra che e’ scesa in campo sabato scorso contro il Chievo. Tornano a disposizione gli squalificati (Oikonomou, Viviani e Borriello con i primi due che dovrebbero giocare dall’inizio e con l’ex centravanti della Roma, che fin qui ha deluso e che si accomodera’ in panchina). In difesa si giocano una maglia Oikonomou e Cremonesi, che pare leggermente favorito. A centrocampo, al fianco di Viviani, dovrebbero giocare Schiattarella e Grassi, mentre in attacco Bonazzoli dovrebbe far coppia con Paloschi, con Floccari e Borriello pronti a subentrare. All’Olimpico la Spal sara’ seguita da circa un migliaio di tifosi.

Probabile formazione (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Paloschi, Bonazzoli.

Top