Pescara, Zeman: “Il problema della Roma è l’organizzazione societaria”

“Ho allenato tanti ottimi giocatori, alcuni campioni del mondo, ma Totti ha qualcosa in più rispetto a tutti gli altri”. Parola di Zdenek Zeman che non ha risparmiato parole di elogio per il numero 10 giallorosso: “Non è una sola questione di gol o assist: sono la visione di gioco, la tecnica. Il gol più bello è il pallonetto a San Siro contro l’Inter: altri giocatori nemmeno li tentano, perché nemmeno li pensano. Finché si sente migliore dei giocatori che vede attorno a sé deve continuare a giocare, mentre quando si renderà conto che gli altri sono più bravi di lui è giusto che smetta”. Dure critiche dell’allenatore del Pescara nei confronti della gestione societaria: “Il problema della Roma non è Spalletti: è l’organizzazione societaria, il progetto. Se guardiamo la rosa di cinque anni fa della Juventus, sono rimasti 12 o 13 giocatori, mentre della Roma 2 o 3: questo perché se la Juve vende, lo fa per comprare qualcuno di più forte e se la Roma vende, lo fa per necessità”.

Fonte: mediaset xxl

Top