LEGGO Paredes, caviglia ko: salta Bergamo. Ma contro l’Atalanta torna Manolas

paredes-austriaviennaroma
(F.Balzani)
 – L’infermeria della Roma evidentemente soffre di solitudine. Da ieri, infatti, anche Paredes si aggiunge alla lunga lista di infortunati (15 in 2 mesi e mezzo) della rosa giallorossa. Gli esami strumentali, a cui si è sottoposto ieri l’argentino, hanno evidenziato una lesione parziale del compartimento legamentoso esterno della caviglia destra rimediata nel finale della gara contro il Bologna. La prognosi è di circa 15 giorni. Grazie alla sosta (definitiva «benedetta» da Paredes due giorni fa) però Spalletti dovrà fare a meno del suo regista solo a Bergamo contro l’Atalanta il 20 novembre per tornare in Europa League il 23 contro il Viktoria Plzen. A Bergamo però torneranno a disposizione Manolas (operato al naso una settimana fa), Totti e Emerson Palmieri.

In questi giorni potranno recuperare la migliore forma anche Rüdiger, Strootman e Nainggolan “graziati” dalle loro nazionali. A proposito del belga c’è da registrare un’altra dichiarazione polemica del ct Martinez: «Radja deve essere paziente, mostrarsi più forte e più in forma per tornare in nazionale. Nessuno avrà un regalo in base al nome che porta sulle spalle. La nazionale è molto competitiva, tutti devono lottare per farne parte». Il centrocampista potrebbe rispondere oggi. Ieri, invece la Roma si è allenata a Trigoria sotto la pioggia. Poi Spalletti ha concesso due giorni di riposo al gruppo.Continuerà a lavorare individualmente Vermaelen che però non fa registrare grandi progressi: difficile possa tornare prima di Natale.

Top