AS ROMA Roma Cares partner ufficiale della Race for the Cure

Race for the Cure (foto As Roma)
Race for the Cure (foto As Roma)

L’As Roma, tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale della società giallorossa, ha reso noto che è stata rinnovata la partnership tra la fondazione Roma Cares e “Race for the Cure”, importante manifestazione di solidarietà. Questo il comunicato:

AS Roma e Fondazione Roma Cares sono liete di rinnovare anche quest’anno la partnership con “Race for the Cure”, la famosa manifestazione di solidarietà promossa dalla Susan G. Komen Italia giunta alla sua 17esima edizione, mettendo a disposizione i propri canali di comunicazione e coinvolgendo gli atleti più popolari per accrescere le opportunità di visibilità dell’evento presso i propri tifosi.

Dal 13 al 15 maggio, il Circo Massimo ospiterà tre giorni di salute, sport e benessere per la lotta ai tumori del seno. Le attrici Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi, insieme a molti altri volti noti, saranno madrine di un weekend ricco di iniziative per la promozione della prevenzione e di uno stile di vita sano.

Il 13 e il 14 maggio presso il “Villaggio della Salute Sport e Benessere” una selezione di donne disagiate individuate da apposite associazioni potrà accedere gratuitamente a consulenze specialistiche ed esami diagnostici per la prevenzione del tumore del seno, mentre per tutte le altre visitatrici sono previste lezioni pratiche e momenti di educazione ad un corretto stile di vita.

Domenica 15 maggio, con partenza dal Circo Massimo e proseguendo tra le bellezze archeologiche del centro di Roma, si terranno invece la corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km di cui protagoniste assolute saranno come sempre le “Donne in rosa”, cioè quelle donne che stanno affrontando o che hanno sconfitto il tumore al seno e che correranno con una speciale maglietta rosa, testimoniando l’importanza della prevenzione e della positività nell’affrontare la malattia.

I fondi raccolti tramite l’iscrizione alla Race (info e iscrizioni on line su www.raceroma.it) verranno impiegati dalla Komen Italia in nuovi progetti di educazione, prevenzione e cura del tumore al seno.

Roma Cares e Susan G. Komen Italia, in virtù della loro partnership, si sono unite lo scorso marzo nell’ambito della “Women’s Week”, la settimana dedicata alle donne lanciata da AS Roma. La prevenzione, insieme al contrasto di ogni forma di discriminazione e violenza ai danni delle donne, è stato uno dei temi a cui si è prestata maggiore attenzione. In particolare, all’interno del Centro Sportivo Giulio Onesti, è stato offerto gratuitamente un percorso di screening per la prevenzione dei tumori al seno alle mamme e/o accompagnatrici dei bambini impegnati nelle gare, per un totale di 95 prestazioni erogate.

Fonte: asroma.com

Top