CONFERENZA STAMPA Garcia: “Vittoria meritata. Io re di Roma? Lo sono solo Totti e…il Libano!”

Rudi Garcia in conferenza stampa
Rudi Garcia in conferenza stampa

Rudi Garcia in conferenza stampa. Ecco le parole del tecnico nel post-partita:

La partita preparata bene, cercare di passare in vantaggio e giocare in contropiede.

“La squadra sa fare tutto, segnare presto e fare pressing, poi restare bassi e non lasciare spazio ai giocatori più forti. Vittoria meritata con i tre punti”.

La concretezza vi porterà allo scudetto?

“Vogliamo ottenere la testa della classifica, oggi c’erano 7 nuovi in campo e piano piano si stanno capendo tra di loro. Vainqueuer e Iago hanno fatto una grande gara, lo spagnolo ha pressato bene Biglia. I giocatori danno tutto per il collettivo, immagini di sana rabbia e grinta”.

Leader diversi: Dzeko trascinatore, Iago fondamentale. E’ cambiato qualcosa? 

“Sono andato da 2-3 giocatori come Dzeko, Nainggolan e Manolas. Avevamo bisogno di nuovi leader, si sono dimostrati all’altezza”.

Si sente il tecnico ideale per questa Roma?

“A parte il Papa e Totti, l’unico re di Roma era il Libano di Romanzo Criminale. Sto guardando la serie”.

Fiorentina, Inter e Lazio, ciclo positivo?

“Abbiamo giocato meglio contro l’Inter paradossalmente, i giocatori possono giocare diversamente e sanno fare tutto contro ogni avversario. la vittoria ci aiuterà”.

 

Redazione Gazzettagiallorossa.it

 

Top