BAYERN MONACO Rummenigge: “Sosteniamo il fair-play finanziario, è il futuro del calcio”

Rummenigge
Rummenigge

Il Ceo del Bayern Monaco e presidente dell’ECA (fondazione dei club europei) Karl-Heinz Rummenigge ha parlato quest’oggi dell’importanza del fair-play finanziario nel calcio mondiale, sostenendo l’idea lanciata da Michel Platini già anni fa e sulla quale si discute ancora molto:

Il Fair-play finanziario è il futuro per il calcio, un’idea voluta dal presidente Uefa Platini che pian piano sta cominciando ad avere i primi frutti e camminare con le proprie gambe. Noi in Germania, così come il Borussia, siamo tra i primi ad utilizzare tale metodo, spendendo quanto richiesto nelle misure. Il calcio tedesco è ampiamente in linea con questa regola, ma in Europa alcuni club sono già stati puniti per aver speso più di quanto hanno guadagnato. Il Psg è tra questi, ma se si accoderà alla norma ne otterrà solo privilegi“.

I 600 milioni di debito di Real e Barcellona? Non sono loro il problema. Per il fair-play finanziario bisogna rispettare almeno la parità dei bilanci, non spendendo più del possibile. Le due spagnole hanno un fatturato enorme e ciò fa in modo che non intacchi il fair-play. Un imprenditore ricco come Abramovich invece è stato molto comprensivo con la norma, ha incontrato Platini e sembra disposto a venirgli incontro“.

Fonte: Xinhua

Top