MERCATO ROMA Toloi, il nome nuovo per la difesa. Per Sanabria si punta al gentlemen agreement con il Barcellona

Toloi

Il mercato della Roma dovrebbe chiudersi solo con un centrale difensivo, nel caso in cui Burdisso trovasse una sistemazione prima della fine del mercato. Poi Sabatini si concentrerà su operazioni per il mercato estivo, proseguendo a lavorare a quelle trattative che il ds porta avanti da tempo con alcuni giovani molto interessanti.

ll nome spuntato nelle ultime ore è quello di Rafael Toloi, centrale difensivo del San Paolo, 23 anni, brasiliano con passaporto italiano. Restano in pista anche i nomi di Heitinga e di Zouma. Il problema è anche trovare una destinazione gradita a Burdisso, che vuole una squadra di un certo livello dove poter giocare con continuità in questi quattro mesi. Impresa non facile, visto anche il suo alto ingaggio. Lo vogliono Sampdoria, Genoa, Olimpiakos, Boca e San Lorenzo. Alla Roma sono inoltre stati proposti anche Francisco Cerro del Velez e Salih Ucandel Fenerbahce.
Tra Genoa e Inter anche l’indeciso Marquinho, che con l’arrivo di Bastos è tagliato fuori anche dal ruolo di primo rincalzo. Più quotato ma difficilissimo da piazzare Marco Borriello per via di uno stipendio sontuoso che nessuno vuole accollarsi, neanche prendendolo gratis in prestito. Ricci sembra destinato al Crotone e Caprari al Pescara. Trattative ancora in via di definizione mentre Romagnoli dovrebbe andare in prestito allo Spezia.

Capitolo Sanabria:

La Roma è convinta che alla fine Antonio Sanabria sarà giallorosso e verrà girato perchè extracomunitario a un club di serie A. I giallorossi potrebbero prenderlo in automatico versando la clausola rescissoria di 3 milioni alla federazione spagnola, ma il Barcellona, proprietario del cartellino, punta i piedi. Il paraguaiano, in scadenza di contratto, ha già scelto. Non rinnoverà il contratto con i catalani e al massimo aspetterà giugno, quando sarà libero di andare gratis alla Roma, che però non vorrebbe entrare in rotta di collisione con i blaugrana. Si punta a un gentleman agreement. Se dovesse saltare Sanabria, la Roma ha pronto Berisha, svedese di origini albanesi dell’Halmstaad, capocannoniere all’ultimo mondiale di categoria e ribattezzato in Svezia il nuovo Ibra. Ma potrebbero anche arrivare entrambi.

Fonte: corriere dello sport

Top