AS ROMA Giallorossi al diciannovesimo posto in Europa per fatturato annuo (FOTO)

James Pallotta

La società Deloitte ha pubblicato oggi sul proprio sito il rapporto “Football Money League”, l’analisi dei fatturati dei club di calcio europei. Lo studio della Deloitte, giunto alla 17ª edizione, si concentra sulle prime 20 Società, i cui fatturati in aggregato sono aumentati dell’8%, arrivando a5,4 milioni di euro.

In testa c’è sempre il Real Madrid, con 519 milioni di euro introitati nella stagione 2012/2013. Al secondo posto il Barcellona, che segue con 483 ml. Sul gradino più basso del podio sale il Bayern Monaco (431 ml.), che scalza il Manchester United retrocesso in quarta posizione (424). L’Inghilterra perde una rappresentante sul podio, ma vanta il maggior numero di club tra le top 20, con Manchester City (6°), Chelsea (7°), Arsenal (8°), Liverpool (12°) e Totthenam (14°).

La nazione con più squadre dopo l’Inghilterra resta l’Italia: assieme a quella giallorossa sono presenti in classifica altre tre società italiane, con la Juventus a fare da battistrada (9/o posto, € 272.4). La Vecchia Signora, rispetto allo scorso anno, sale di ben quattro gradini grazie all’impatto positivo generato sul bilancio dalle entrate provenienti dallo stadio di proprietà. Alle spalle della Juve, a chiudere la top ten, c’è poi il Milan (€ 263.5) che perde due posizioni, mentre l’Inter (15/a, € 168.8) scende di quattro pagando la mancata partecipazione alle coppe europee. Al 19/o posto ecco quindi la Roma che, secondo la Deloitte, “dopo un inizio di stagione estremamente positivo è fiduciosa di assicurarsi un posto nella prossima Champions League” e di conseguenza “un miglioramento nelle future edizioni della Money League”. Tra le prime trenta figurano anche Napoli (22/o, € 116.5) e Lazio (28/o, € 106.2).

Per quanto riguarda le previsioni future la Deloitte ipotizza una forte impatto della presenza dei club inglesi grazie al nuovo accordo televisivo, mentre rivolgendo lo sguardo ai nostri club si prevede la conferma della Roma, grazie alla potenziale partecipazione alla prossima Champions League, della Juventus in virtù della capacità del club bianconero di generare risorse, e una sostanziale penalizzazione dei nostri club sul fronte introiti da stadio e merchandising.

Deloitte Football Money League’ 2012-13
1. Real Madrid € 518.9 mln
2. Barcellona € 482.6
3. Bayern Monaco € 431.2
4. Manchester United € 423.8
5. Paris Saint-Germain € 398.8
6. Manchester City € 316.2
7. Chelsea € 303.4
8. Arsenal € 284.3
9. Juventus € 272.4
10. Milan € 263.5
15. Inter € 168.8
19. Roma € 124.4
22. Napoli € 116.5
28. Lazio € 106.2

Dati Fatturati

AS ROMA ‘Deloitte Football Money League’ 2012-13

Ricavi € 124.4 milioni di euro / 8,5 in più rispetto al 2011-12 (+ 7%)
Dettaglio entrate:
Broadcast € 66 mln / 1,6 in più rispetto al 2011-12 (+ 2%)
Matchday € 20.1 mln / 5,7 in più rispetto al 2011-12 (+ 40%)
Commercial € 38,3 mln / 1,2 in più rispetto al 2011-12 (+ 3%)

Fonte: Deloitte 

Top