AS ROMA Marquinhos e Dodò nonostante la febbre partiranno per Riscone di Brunico. Destro resta a Roma: per lui un programma personalizzato di fisioterapia

Mattia Destro

Secondo quanto detto da Sky il forte e promettente centrale brasiliano Marquinhos, dopo aver saltato la presentazione delle magliette nella giornata di ieri, non partirà con il resto della compagine romanista per il ritiro di Riscone di Brunico. La trattativa tra il ds Sabatini e il Psg sembra ben avviata anche se il dirigente giallorosso ora si trova Trigoria per valutare l’elenco dei giocatori partenti. Tra quest’ultimi sempre in pole il nome di Osvaldo.

Fonte: Sky

Contrordine: Marquinhos dovrebbe partire per Riscone di Brunico. Il difensore brasiliano si troverebbe ancora a Trigoria e, nonostante i 38.5 gradi di febbre, è incluso nella lista dei partenti per il ritiro di Riscone di Brunico. Il giovane numero 3 giallorosso ha ricevuto l’ok dallo staff medico giallorosso.

Fonte: Sky Sport

C’è anche il nome di Marquinhos sulla lista dei convocati della Roma per il ritiro di Riscone. La squadra di Rudi Garcia, che si è allenata stamattina a Trigoria (presente anche Borriello che ha risolto il problema al piede destro), lascerà nel pomeriggio la Capitale e resterà a Brunico fino al 21 luglio. Sul mercato Marquinhos è al momento il nome caldo in uscita dalla Roma, tanto che ieri il ds Sabatini ha incontrato a Parigi Leonardo per discutere proprio dell’operazione. Sul giovane centrale, però, è ancora forte anche l’interesse del Barcellona. Il difensore brasiliano, così come il connazionale Dodò, partirà assieme ai compagni nonostante la sindrome influenzale che lo ha colpito da ieri.  Tin Jedvaj, ultimo arrivato in casa Roma, raggiungerà invece i compagni nella giornata di domani.

 

Mattia Destro, infine, non sarà presente nei primi giorni di ritiro e inizierà un programma personalizzato di introduzione alla preparazione col fisioterapista Valerio Flammini.

Fonte: ansa

 

Top