LEGGO Garcia cura l’attacco il suo vice la difesa

Rudi Garcia

(F. Balzani) – Una sola seduta al giorno, ma molto intensa in cui si alternerà la preparazione atletica a quella col pallone. Il francese, in passato preparatore atletico, è definito «un perfezionista» dai suoi ex allievi. Garcia si concentra soprattutto sulla fase offensiva, con quella difensiva curata più da vicino dal suo vice Claude Fichaux e si affida solitamente a un “consiglio dei saggi” composto da 5 giocatori di carisma all’interno del gruppo che diventano portavoce della squadra. «Il consiglio lo difende a spada tratta. Gli altri? Se lo seguono è ok, ma se sgarrano è durissimo», avvisa Landreau portiere del Lilla.

Altra caratteristica: studia in dvd gli avversari e quando può segue dal vivo le altre squadre. Poi le regole: poche, ma inderogabili. «Per me è importante anche ricordarsi un compleanno, sono piccole cose fondamentali in un gruppo», disse in un intervista. Garcia sarà presentato in conferenza stampa mercoledì. Ieri intanto i tifosi gli hanno dato il benvenuto con uno striscione a Trigoria: «Bienvenue Monsieur Garcia: adesso prendili per le p… e falli strillà»

Top