PRIMAVERA LIVE ROMA-JUVE STABIA 2-0 La traversa di Ferrante chiude il match: i giallorossi recuperano due punti al Catania

Alberto De Rossi

Ottava giornata del girone di ritorno del campionato Primavera per la Roma di Alberto De Rossi, quinta in classifica a 38 punti, cinque soli di distacco dalla capolista Catania. A Trigoria arriva la Juve Stabia del terzo miglior cannoniere del girone C con 11 gol Ciro Favetta che però parte oggi parte dalla panchina.  Seguite con noi la cronaca in tempo reale!

Secondo tempo:

1′ Doppio cambio in apertura di ripresa per la Juve Stabia: fuori gli ammoniti Guarino e Mattiello, dentro Mileto e Ostieri.

3′ Cross di Pagliarini dalla destra, Ferrante stacca sul primo palo, palla alta.

5′ Cittadino recupera palla sulla trequarti offensiva, scambio con Pagliarini e spinta da dietro ai danni del centrocampista giallorosso che non riesce a calciare a tu per tu col portiere avversario. L’arbitro però non fischia il calcio di rigore.

6′ Ancora Cittadino si rende pericoloso con un tiro dai venti metri, palla deviata in corner da un difensore.

9′ Bella manovra della Roma con l’apertura di prima di Pagliarini per Frediani, sul cross da sinistra Mileto anticipa bene Ferrante sul primo palo.

15′ Mischia in area giallorossa, Mileto riesce a calciare, Svedkauskas blocca bene a terra.

16′ Cross di Yamnaine dalla sinistra, Ferrante si avvita in rovesciata mancina, palla alta dall’interno dell’area piccola. La palla era leggermente arretrata rispetto alla posizione del centravanti.

17′ Serpentina di Pagliarini al limite, la palla sbuca tra tre avversari per M.Ricci che prova la rasoiata di destro, palla al lato di un metro.

19′ Altra occasione fallita da Ferrante, stavolta smarcato davanti a Mosca da M.Ricci. La conclusione dall’interno dell’area del centravanti centra in pieno il portiere avversario.

21′ Terzo ed ultimo cambio per la Juve Stabia: dentro Elefante per Pompilio, davvero evanescente il classe ’92 a disposizione del tecnico Turi.

24′ M.Ricci recupera palla a metà campo, avanza evitando un avversario e dai venticinque metri scaglia un destro rasoterra che termina al lato di pochissimo. Altra partita sontuosa del centrale giallorosso.

30′ L’errore di controllo di Arpino spalanca la porta a Cittadino che calcia debole, la palla viene salvata da Petricciuolo. Frediani riesce a contendergli il pallone e a calciare sporco verso la porta vuota, Mileto recupera, salva sulla linea ed evita il 3-0 giallorosso.

33′ M.Ricci costretto ad uscire per crampi, De Rossi lancia Adamo.

37′ Ferrante lavora un buon pallone al limite dell’area, riuscendo anche a girarsi e concludere, tiro potente ma centrale bloccato in due tempi da Mosca.

42′ Percussione di Yamnaine in area, bel velo di Pagliarini che fa proseguire il compagno in area, Arpino poi è bravo a liberare facendo carambolare il pallone addosso all’esterno francese.

46′ Tentativo dai venti metri di Adamo, destro centrale bloccato in due tempi da Mosca.

47′ Anche Svedkasukas si guadagna il mezzo voto in più smanacciando alla perfezione un tiro di Petricciuolo deviato da Yamnaine. Dall’angolo Elefante va diretto in porta e centra il palo, poi Cittadino salva sulla linea una conclusione in mischia.

48′ Traversa di Ferrante! Sfortunatissimo il centravanti romanista che ancora una volta prepara alla perfezione la conclusione liberandosi tra due difensori ma poi calcia potente trovando la parte alta della traversa.

50′ Triplice fischio dell’arbitro, la Roma batte 2-0 la Juve Stabia grazie alle reti nel primo tempo di F.Ricci e Michele Somma. Tre punti che tengono i giallorossi incollati alle prime posizioni, recuperando anche due punti al Catania che in mattinata ha pareggiato 2-2 a Pescara. I siciliani rimangono primi a 44 punti, ma vengono raggiunti in vetta dalla Lazio (vittoriosa 3-2 a Crotone) e dal Palermo (3-1 alla Ternana). In classifica ora la Roma è a soli quattro punti dal primo posto.

Primo tempo:

1′ Roma col 4-2-3-1, subito Bumba pericoloso: discesa sulla sinistra del rumeno che ritarda il tempo del cross, la difesa campana riesce a chiudere sulla palla messa dietro per Frediani.

6′ Federico Ricci salta con un colpo di tacco Mattiello che lo stende sul lato corto destro dell’area di rigore. Punizione di M.Ricci, colpo di testa sul secondo palo di Carboni ma palla che termina alta.

10′ La Juve Stabia chiude bene gli spazi all’interno della propria metà campo, le due linee di centrocampo e difesa sono molto strette. Bumba agisce molto vicino a Ferrante, più da seconda punta che da trequartista centrale.

17′ La Roma cerca di scardinare la difesa gialloblu, Ferrante difende palla al limite e gira in porta col sinistro, la palla sfiora il palo e termina sul fondo.

19′ Stupendo cross teso di F.Ricci, Guarino nel tentativo di anticipare Ferrante devia verso la propria porta e Mosca con un grande riflesso riesce ad evitare l’autogol. Sulla respinta Ferrante è troppo lento nel tap-in vincente, la difesa della Juve Stabia riesce ad anticiparlo e allontanare.

22′ Giallorossi ancora pericolosi da palla inattiva: angolo di M.Ricci, Ferrante devia sul primo palo e sul secondo Carboni non riesce a mettere in rete, palla alta.

24′ F.Ricci sul fondo riesce a mettere il pallone sul disco di rigore sgusciando tra due avversari, nessun compagno riesce a intervenire e la Juve Stabia si salva ancora.

25′ De Rossi costretto al primo cambio: Bumba ha subito un colpo e non riesce a rimanere in campo, al suo posto entra Pagliarini.

28′ Festa va via sulla destra a Calabresi, palla messa al centro dove Somma anticipa bene Pompilio e salva in angolo. Dalla bandierina, tentativo diretto in porta dello stesso Pompilio, palla fuori.

32′ Altra importante occasione per la Roma, stavolta è Frediani a non riuscire a correggere di testa un interessante cross dal fondo di Somma.

38′ Roma in vantaggio!! Azione personale di F.Ricci che si accentra sul sinistro e dai diciotto metri scaglia un rasoterra mancino angolatissimo su cui Mosca non può nulla, 1-0!

39′ Ancora F.Ricci imprendibile per i difensori campani, salta secco Mattiello che lo stende. Primo giallo del match per l’esterno gialloblu che poi calcia anche il pallone addosso a F.Ricci rimasto a terra.

40′ Altra azione pericolosa da parte dei giallorossi, cross sul secondo palo per F.Ricci che a porta vuota viene anticipato da Mattiello. Dall’angolo palla sul secondo palo per la torre di Carboni che serve un comodo assist a M.Somma! 2-0 per la Roma! 

44′ Corta respinta della difesa della Juve Stabia, Ferrante calcia potente dal limite col sinistro, palla di un metro sopra la traversa a Mosca completamente battuto.

46′ Non poco nervosi i ragazzi della Juve Stabia dopo le due reti subite, Sorriso e Guarino rimediano due gialli per due duri colpi ai danni di Cittadino e M.Ricci. Intanto Ferrante si libera bene in area ma da distanza ravvicinata calcia rasoterra sul primo palo, Mosca con i piedi salva in angolo. Calabresi svetta in mischia ma manda al lato.

48′ La Roma termina in attacco il primo tempo con la conclusione dalla distanza di Cittadino, Mosca respinge con i pugni e F.Ricci non riesce a ribadire in rete.

Le formazioni ufficiali:

Roma (4-2-3-1): Svedkauskas, M.Somma, Calabresi, Carboni, Yamnaine; Cittadino, M.Ricci (33’st Adamo); F.Ricci, Bumba (25’pt Pagliarini), Frediani; Ferrante. A disp.: Zonfrilli, Boldor, Sammartino, Gonzalez, Nanni, Adamo, Battaglia, Catania, Verde, Musto, Minicucci. All.: De Rossi.

Juve Stabia (4-4-2): Mosca, Petricciuolo, Guarino (1’st Mileto), Arpino, Mattiello (1’st Ostieri); Gargiulo, G.Somma, De Marco, Sorriso; Festa, Pompilio (21’st Elefante). A disp.: Veneruso, Corduas, De Falco, Del Gaudio, Elefante, Favetta, Amico, Farriciello All.: Turi.

Arbitro: sig. D’Angelo di Ascoli Piceno. Assistenti: De Rubeis di L’Aquila e Agostini di Frosinone.

Marcatori: 38’pt F.Ricci, 40’pt M.Somma.

Note: terreno sintetico in perfette condizioni. Ammoniti Mattiello, Sorriso e Guarino per gioco scorretto nel primo tempo, Cittadino per gioco scorretto nel secondo. Recupero 3’pt.

Daniele Luciani

Top