GAZZETTA GIALLOROSSA G. Rossi: “Tanti auguri Francesco! Quell’esordio al Flaminio contro “lumachina”…”

Totti abbraccia Giorgio Rossi

In vista del 20esimo anniversario in serie A di Francesco Totti, la redazione di GazzettaGialloRossa.it ha contattato Giorgio Rossi, ex storico massaggiatore della Roma e personaggio chiave nella crescità del Capitano giallorosso, per esprimere un giudizio sulla carriera di Totti e non solo. Queste le sue parole:

Prima di esordire in serie A contro il Brescia, Francesco Totti giocò una partita amichevole con l’Austria. Un ricordo?

“Si, mi ricordo benissimo. Giocavamo una partita amichevole al Flaminio contro l’Austria del nostro “lumachina” Prohaska e Francesco, che era al rientro dall’infortunio al ginocchio, ma non chiedetemi quale (ride n.d.r.), fece il suo esordio con la prima squadra. Il resto è storia: ha fatto una carriera strepitosa superando tutti gli ostacoli, specie l’infortunio del 2006″.

Un messaggio per lui?

“Gli faccio un grosso in bocca al lupo per il proseguo della sua carriera. Domani mattina c’è una festa a Trigoria in suo onore, io non ci sarò ma gli ho già mandato i miei auguri per i 20 anni di carriera”.

Quanti altri anni giocherà?

“Speriamo possa fare almeno altre due stagioni”.

La Nazionale?

“E’ normale, con questa forma fisica sarebbe utilissimo per la Nazionale. Lui ha ancora voglia di giocare e lo dimostra tutte le domeniche. Ha una volontà di ferro che lo contraddistingue e lo fa essere superiore di una spanna a tutti gli altri”.

A cura di Flavio Festuccia

Top