AS ROMA Luca Di Bartolomei: “Agostino ritrovò a Salerno la serenità persa a Roma”

Agostino Di Bartolomei

Questo pomeriggio, a Salerno, è avvenuta la presentazione del libro scritto da Agostino Di Bartolomei, “Il manuale del calcio”, organizzata dal Roma Club Salerno. All’evento ha partecipato anche il figlio Luca, che ha speso le seguenti parole:

“Tornare a Salerno è come tornare a casa. Salerno è il ricordo dell’affetto dei tifosi. Quando sotto Natale passeggiavo con mio padre in Via dei Mercanti (una delle strade più importanti del centro storico salernitano, ndr) le persone che incontravamo chiedevano sempre un autografo ma allo stesso tempo amavano regalare qualcosa ad Ago. Qui mio padre ha recuperato la dimensione umana dopo l’esperienza di Milano, così come succedeva a Roma quando sentiva l’abbraccio di tre milioni di fratelli. Questo libro ha dato modo a mio padre di parlare ai giovani, ma soprattutto è un modo per ringraziare tutti quelli che lo hanno voluto bene e non lo hanno mai dimenticato”.

E’ intervenuto anche l’attuale tecnico della Salernitana, Carlo Perrone, che vanta una breve parentesi da calciatore (81-82) nella Roma. Ecco le sue parole:

 “Anche se la mia è stata solo una parentesi alla Roma, Agostino mi ha introdotto al grande calcio. Lui era una persona seria ma anche scherzosa. Non era abile nella comunicazione è questo forse non lo ha aiutato a restare in questo mondo”.

Fonte: Vocegiallorossa.it

Top