ROMA-SAMPDORIA Due anni fa Totti, Vucinic e Borriello firmarono la vendetta giallorossa (VIDEO)

Roma-Sampdoria

Serviva una vendetta, e vendetta fu. Un anno dopo quel maledetto giorno di aprile (memorabile il pianto disperato di Mexes), la Sampdoria si ripresentava all’Olimpico, questa volta all’ultima giornata di campionato. Finiva quindi con una vittoria l’Era Sensi, con l’ormai ex presidentessa Rosella in tribuna ad esultare e gioire del successo della sua Roma contro una Samp già matematicamente retrocessa. Ad aprire il match, fu la segnatura di Mannini al 26′, grazie ad un destro azzeccato a pochi metri da Lobont. Una manciata di minuti dopo, Totti segnò la sua rete 207 in serie A e aprì la strada ai gol di Vucinic e Borriello che fissarono il risultato sul 3-1. Purtroppo, con un anno di ritardo…

Roma-Sampdoria 3-1: 

Roma: Lobont; Riise; Burdisso; Loria; Rosi; Pizarro; Perrotta (16’st Greco); Taddei; Totti (32’st Florenzi); Vucinic (28’st Caprari); Borriello

A disp.: Julio Sergio; Castellini; G. Burdisso; Menez; Simplicio

All.: Montella

Sampdoria: Da Costa; Volta; Ziegler; Zauri (34’st Koman); Martinez; Tissone; Palombo; Lazcko; Mannini (29’st Guberti); Pozzi; Biabiany

A disp.: Curci; Lucchini; Perticone; Poli; Dessena; Maccarone

All.: Cavasin

Arbitro: Bianti

Ammoniti: 39’pt Burdisso (R);

Marcatori: 26’pt Mannini (S); 31’pt Totti (R); 25’st Vucinic (R); 40’st Borriello (R)

GUARDA GLI HIGHLIGHTS

Top