IL ROMANISTA Carrera si nasconde: niente conferenza

Massimo Carrera

(G. Dell’Artri) – Il possibile ritorno di Matri, la panchina di Pirlo. Per l’incontro con la Roma, Conte sta pensando di cambiare qualcosa rispetto alla partita con la Fiorentina. Dopo l’allenamento defaticante di due giorni fa, la squadra si è ritrovata ieri a Vinovo per riprendere i consueti carichi di lavoro. Conte ha curato soprattutto la parte tattica. In attacco, si potrebbe rivedere Matri, che andrebbe a fare coppia con Vucinic. Ma attenzione a Quagliarella. Là davanti, l’unico sicuro del posto è l’ex romanista. A centrocampo, apparso decisamente sottotono a Firenze, Pirlo potrebbe essere tenuto a riposo. Al suo posto giocherebbe Paul Pogba, segnalato invece in crescita a Vinovo.

Ma la notizia del giorno è che oggi non parlerà Carrera. In conferenza (ore 15,30) andrà il preparatore dei portieri, Claudio Filippi. Il motivo?Probabilmente, a Torino non voglio aprire una nuova polemica con Zeman. Con Filippi, vanno sul sicuro. Intanto, sia Asamoah sia Marchisio lanciano un messaggio di sfida alla Roma. «A Firenze – dice il ghanese a Juventus Channel- è stata una partita tosta, ma lo sapevamo. Del resto tutte le squadre, quando incontrano la Juventus danno il massimo e la Fiorentina oltretutto ha qualità e quantità». A Firenze, la squadra bianconera è stata messa alle corde da un avversario tosto, più del tosto forse del previsto.

Asamoah non se l’aspettava: «Ieri (mercoledì, ndr) ero un po’ stanco, ma è normale, viste le tante partite di questo periodo e considerando il fatto che ho giocato anche con la Nazionale. Oggi però la stanchezza è già passata». Ed è subentrata la carica per la prossima partita, sabato sera, contro la Roma: «Sarà un altro match intenso, ma stiamo lavorando bene. Conosciamo l’importanza della gara e vogliamo vincere». Claudio Marchisio promette battaglia. Sulla propria pagina Facebook, il centrocampista ha scritto: «Sabato (domani, ndr) grande sfida con la Roma! Vogliamo tornare subito alla vittoria…». I romanisti si augurano di tutto cuore che l’appuntamento sia rimandato ad altra data.

Top