L’ANGOLO DEL RE…PICE “Lamela deve darsi una svegliata, il cambio di Marquinho non l’ho capito. Gli arbitri? Ci vuole più attenzione”

Francesco Repice

Male il primo tempo, ma nel secondo tempo ho visto una reazione “zemaniana”. E’ chiaro che c’è da lavorare, ma non credo dal punto di vista atletico. I giocatori devono imparare i movimenti così come ha spiegato Zeman in conferenza stampa, poi parte tutto da Totti. Zeman ha detto che è partito troppo dalla linea laterale, il problema è che è sempre stato lui a innescare Balzaretti e De Rossi ha dovuto fare un gran lavoro per fare quello che non facevano Pjanic e Bradley, che non hanno ancora la capacità di interpretare al meglio quello che gli chiede l’allenatore. Il problema è che Totti deve giocare li, ma non deve essere costretto a rimanere attaccato alla linea laterale per attendere la sovrapposizione di Balzaretti. Lui e Pjanic devono capire che Totti può creare lo spazio anche spostandosi verso l’interno. I calci Totti li prenderà sempre, detto tutto questo, la verità è che ieri nonostante i cinque arbitri ci sono stati due gol in fuorigioco e un rigore non fischiato. A Torino sono stati bravi, ieri no. I fuorigioco sono clamorosi, i giudici di gara non possono aver dubbi sul regolamento. Non penso che non si sia voluto vedere, i tempi sono passati, ci vuole solo più attenzione. Il Catania comunque ha fatto una grande partita, mentre la Roma ha giocato male senza meritare di vincere. Marquinho messo in quella posizione non l’ho capito e non ho capito se questo significa aver fatto definitivamente fuori Bojan: il cambio naturale è quello. Non siamo appiattiti su quello che dice Zeman. I cinque arbitri? Se è una cosa che può aiutare si, viste le cose successe l’anno scorso. E’ chiaro che l’errore ci sta, ma con cinque arbitri in campo dovrebbe esserci di meno. Nico Lopez? Non si possono che dare note positive: entri a pochi minuti dalla fine, con tutti gli occhi addosso, fai un numero del genere pareggiando la partita… insomma non è da tutti. Penso che possa avere un ruolo importante e penso che Lamela deve darsi una svegliata. C’è il pericolo che Nico possa sostituirlo durante la stagione. La Roma può puntare al massimo obiettivo, deve farlo, sarebbe un peccato mortale non farlo con quella rosa che ti ritrovi. La difesa è buona, non è ne meglio ne peggio delle squadre che lottano per lo scudetto, magari è meno collaudata. Marquinhos e Romagnoli troppo giovani? Se sono forti devono giocare, non condivido il pensiero di coloro che dicono che sono troppo giovani.

Top