IL ROMANISTA Ora ci aspettano 5 partite in 13 giorni

Allenamento As Roma

(A.F.Ferrari) – Cinque partite in tredici giorni. E’ un vero e proprio tour de force quello che attende la Roma.Una partita dopo l’altra nell’arco di pochi, pochissimi giorni. Giorni in cui la Roma si giocherà insieme a Lazio, Udinese, Napoli e Inter il terzo posto e quindi la possibilità di giocare i preliminari della prossima Champions League. In questi tredici giorni la Roma scenderà in campo in media ogni 2,6 giorni. (…) Fortuna vuole che in tre occasioni su cinque la Roma giocherà all’Olimpico e quindi non perderà molto tempo nei trasferimenti da una città all’altra che vorrebbero dire sottrarre altro tempo agli allenamenti.

Non saranno comunque molte le sedute per preparare le sfide successive anche perché l’allenamento del giorno dopo la partita non la si può considerare a tutti gli effetti un allenamento dato che viene utilizzato per svolgere lavoro di scarico dopo la fatica del giorno precedente. (…). Il tour de force avrà inizio dalla prossima sfida contro la Fiorentina, posticipata per la morte di Morosini. Gara che probabilmente si giocherà il 22 aprile alle 20,45, l’ufficialità è attesa per la giornata di oggi. Inizialmente per questa data era prevista la sfida di Torino contro la Juventus capolista che invece si dovrebbe giocare il 25 aprile. Sicuramente non la sera perché alle 20,45 si giocherà una delle semifinali della Champions League e come è noto la Uefa non gradisce che si giochino partite ufficiali a livello nazionale nello stesso orario delle competizioni europee.

Sabato 28 aprile, dopo l’impegno infrasettimanale con i bianconeri, la Roma ospiterà all’Olimpico il Napoli di Mazzarri. Il primo maggio poi la Roma farà visita al Chievo Verona. Il tour de force si chiuderà quattro giorni dopo all’Olimpico quando la Roma affronterà il Catania dell’ex giocatore ed allenatore giallorosso, Vincenzo Montella. Queste partite sanciranno presumibilmente se la Roma andrà o meno in Champions. Nel caso in cui però i giochi non dovessero essere ancora fatti i giallorossi avranno un’ultima chance il 13 maggio a Cesena.

Top