GAZZETTA DELLA SERA. Luis Enrique: “Totti? Ci ho parlato e l’ho visto in forma”; Diramata la lista dei convocati: out Pizarro e Gago; Borriello verso Marsiglia, in arrivo due rinforzi; Ag.Nilmar: “Sto per chiudere con la Roma”

Luis Enrique in conferenza

Alla vigilia della gara con il Napoli, questa mattina alle ore 11.30 il tecnico giallorosso Luis Enrique ha risposto in conferenza stampa alle domande dei giornalisti presenti a Trigoria. Tanti i temi, tra cui lo sfogo di Totti in settimana per le critiche ricevute dopo il rigore sbagliato contro la Juventus: “Ho parlato con lui in settimana – ha detto il mister – e l’ho visto allenarsi bene, felice, come sempre. Non ho visto niente di strano. Voi avete sempre detto che Roma non è facile, è una piazza diversa, non succede nulla, dobbiamo continuare a fare il nostro lavoro. Ci dovesse essere un altro rigore lo batterà ancora lui”. Sulla partita del San Paolo di domani sera ha detto: “il nostro obiettivo per domani è fare una gara di livello. Andare in una piazza difficile con un tifo caldo e fare la nostra proposta. Non fare errori facili e ed essere più profondi. E fare quello che dobbiamo per vincere questa partita”.

Trigoria

Nel pomeriggio, prima della partenza per Napoli, Luis Enrique ha diramato la lista dei convocati: out Gago e Pizarro ancora infortunati. Di seguito i calciatori a disposizione del mister:

BORRIELLO, CICINHO, CURCI, DE ROSSI, GRECO, HEINZE, JUAN, KRKIC (BOJAN), LAMELA, LOBONT, OSVALDO, PERROTTA, ROSI, SIMPLICIO, STEKELENBURG, TADDEI, TOTTI, VALDES (JOSÉ ÁNGEL), VIVIANI

Marco Borriello

Per quanto riguarda il mercato giallorosso l’indiziato numero uno a lasciare la Roma nel mercato di gennaio sembra essere Marco Borriello. Infatti l’Olympique Marsiglia di Didier Deschamps, secondo il Corriere dello Sport, ha manifestato il suo interesse nei confronti dell’attaccante che non sembra disdegnare l’ipotesi.
In entrata invece le priorità sono; un centrocampista e undifensore che sopperisca all’infortunio di BurdissoSabatini cerca un mediano di sostanza, continuano i contatti col Corinthians perPaulinho, ma la distanza tra domanda (8 milioni) e offerta (4-5 milioni di euro) resta l’ostacolo più grande. In alternativa c’è Pedro Obiang, 19 anni, di proprietà della Sampdoria.
Per quanto riguarda il reparto più arretrato si seguono due argentini, il 25enne Garay del Benfica e Otamendi 23enne del Porto.

Nilmar

Sempre per quanto riguarda il mercato in entrata, nel tardo pomeriggio ha parlato l’agente di Nilmar, esterno brasiliano del Villareal, dando quasi per conclusa la trattativa con la Roma. Queste le dichiarazioni del procuratore Orlando Da Hora:

“Posso solo dire che stiamo andando forte e penso di poter chiudere l’affare con la Roma. L’affare comunque potrebbe chiudersi per una cifra intorno ai 20 milioni di euro, cifra che sarebbe irrifiutabile dal club spagnolo che al momento, a differenza dell’ estate scorsa, ha un gran bisogno di risanare le casse”.

Top