ALLIEVI NAZIONALI. Lazio-Roma 1-1, Tovalieri: “Con un pizzico di fortuna potevamo anche vincere”

Primavera

Ecco le parole di Sandro Tovalieri a vocegiallorossa.it dopo il pareggio nel derby Allievi.

“Siamo partiti molto bene creando due palle gol importanti. Poi c’è stato quel calcio di punizione con cui sono andati in vantaggio, col tiro che è stato deviato e i ragazzi che erano reduci dalla sconfitta di Napoli hanno accusato il colpo. Poi però abbiamo raggiunto meritatamente il pari, e se la buona sorte ci avesse aiutato avremmo vinto. Nel tiro di Casciani, la palla 99 volte su 100 se prende il palo interno finisce in rete. Anche prima abbiamo avuto un’occasione con Anastasio”.

Rimane fiducioso sul futuro?
“La prestazione è stata buona anche dal livello di carattere. Importnate fare risultato contro una grande squadra, che ora è anche prima in classifica.Siamo un po’ in ritardo di classifica, ma anche loro ora giocheranno gli scontri diretti e potremo recuperare. Noi dobbiamo conquistare più punti possibile, il passo falso di Napoli ha condizionato tutto ma la squadra si è ripresa oggi”.

Passo indietro da punto di vista del gioco?
“Non abbiamo giocato bene solo col Napoli. Ad Ascoli abbiamo fatto bene, poi il derby è una partita a sé. Oggi abbiamo provato a giocare a calcio, loro poi facevano possesso e subito dopo un lancio lungo in avanti. Ricordiamo che sono ragazzi di 16 anni e sentono molto la pressione. Entrambe le squadre hanno provato a vincere”.

Preoccupati dalla qualificazione alla fase finale?
“Questa è una domanda che fate ogni domenica. Sono problemi più vostri che miei, io non ci penso. In questo momento dobbiamo lavorare e fare più punti possibile, possiamo anche arrivare come miglior terza. Possiamo ancora accorciare la classifica. Va sottolineato che questi ragazzi non hanno mai fatto un campionato del genere, si può perdere o pareggiare con tutte le squadre. Tutte le partite devono essere giocate con la massima concentrazione. Sono le prime che stanno tenendo un ritmo formidabile, se dovessero calare noi possiamo approfittarne. Sono fiducioso, alle finali comunque ci arriveremo. Questa partita può essere la svolta della nostra stagione”.

I ragazzi erano molto delusi, cosa gli hai detto?
“Vincere all’ultimo minuto con la Lazio sarebbe stata una bella iniezione di fiducia, per questo erano delusi. Peccato per il palo, ma hanno dimostrato il loro valore. Io sono contento”.

Fonte: Romanews.eu

Top