Sorriso Nzonzi:«Vogliamo l’Europa, lottiamo così fino alla fine»

Steven Nzonzi in campo c’è andato, e anche bene, tanto che quando ha fatto un intervento su Cristiano Ronaldo, arpionando un pallone su cui in pochi avrebbero scommesso, si è preso gli applausi di tutto l’Olimpico: «Avevamo una grande voglia di riscattare il risultato di Genova, nel nostro stadio e davanti ai nostri tifosi», ammette il francese. Davanti a 50mila romanisti, davanti a Marcos Cafu e a quel compagno che, con lui, ha condiviso la vittoria della Coppa del Mondo, un anno fa, Nzonzi, soprattutto nel secondo tempo, è sembrato un giocatore più convinto rispetto al passato: «Ho voglia di conquistare il posto in Europa, vogliamo continuare a lottare». Cosa che la Roma ha fatto soprattutto nella ripresa, dopo un primo tempo opaco: «Sapevamo di giocare contro i campioni, il livello di concentrazione è stato più alto del solito – spiega Nzonzi -. Abbiamo lavorato bene e oggi l’abbiamo tradotto in campo con un’ottima prestazione».

Fonte: Gasport

Top