Roma-Shakhtar, Di Francesco: “Serata indimenticabile. Non abbiamo concesso nulla”

Di Francesco

Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, si è complimentato con la propria squadra al termine della sfida vinta per 1-0 contro lo Shakhtar. Queste le sue parole:

DI FRANCESCO A MEDIASET

Si è conquistato un sogno con la sua squadra.
La mia squadra ha fatto una partita attenta, magari poco qualitativa, ma abbiamo concesso poco. All’andata abbiamo fatto errori di troppo. È stata una partita fatta da uomini e da squadra, qualità fondamentale per inseguire questi sogni.

Come giudica la prestazione di Under?
Ci sta un piccolo calo, è giovane e ha preso anche una botta. Non è stato brillantissimo, ma ha un grande futuro ve lo assicuro.

Il meglio deve ancora venire. Chi non vorrebbe pescare ora?
Voglio continuare con questa squadra. Vedere la gente incitare mi è piaciuto, queste serate sono bellissime, ne ho vissute ancora poche e ne voglio di più. L’importante sarà continuare con questo piglio e arrivare in un buono stato di forma.

Si poteva fare meglio?
Si può sempre fare meglio. Siamo stati bravi ad andarli a prendere, dovevamo essere più bravi a leggere certe situazioni. Nell’insieme generale la squadra mi è piaciuta. Qualche schema su calcio piazzato abbiamo fatto molto bene ma non dobbiamo mai accontentarci.

Non avete mai rischiato, anche se non siete stati padroni del campo. Che voto dai alla partita?
Dal punto di vista dell’applicazione 10. Ci vuole anche l’abitudine a fare certe gare, io l’ho vissuta con grande serenità. Dal punto di vista tecnico do un 6,5 ma abbiamo grande consapevolezza dei nostri mezzi.

Top