ROMA-JUVENTUS 3-1 (21′ Lemina, 25′ De Rossi, 56′ El Shaarawy, 65′ Nainggolan) Juve ribaltata, secondo posto blindato!

Può essere la serata dello Scudetto della Juventus o di un regalo della Roma a sé stessa e al campionato. La squadra di Spalletti cercherà di portarsi a casa l’ultimo scontro diretto per difendere il secondo posto dall’assalto del Napoli, giunto a 80 punti con la “cinquina” calata al Torino. I giallorossi cercheranno di farlo senza lo squalificato Strootman e senza l’infortunato Dzeko. Recuperati in extremis Nainggolan e Perotti. La Juventus può portare a casa il sesto trionfo consecutivo, pensando alla finale di Coppa Italia di mercoledì, sempre all’Olimpico, contro la Lazio. Seguite con noi la cronaca diretta!

SECONDO TEMPO:

51′ La Roma ribalta la Juventus con le reti di De Rossi, El Shaarawy e Nainggolan e si riprende il secondo posto! La Juventus dovrà battere il Crotone o il Bologna per portarsi a casa il sesto Scudetto consecutivo.

49′ Szczesny ipnotizza Higuain a tu per tu! Il portiere polacco respinge la conclusione ravvicinata del centravanti ben servito da Pjanic.

48′ Ultimo cambio nella Roma: dentro Totti, fuori Salah.

47′ Scontro spalla a spalla in area tra Paredes e Dybala. Banti non fischia, Higuain si infuria e viene ammonito.

45′ Sinistro alto di Emerson Palmieri dal limite dell’area dopo una ripartenza di Salah che ha messo in apprensione da solo tutta la difesa juventina. Cinque minuti di recupero.

44′ Emerson salta due avversari, affronta e supera anche Benatia che lo stende a metà campo. Giallo per il difensore juventino.

40′ Occasione importante sprecata da Bonucci che si inserisce da dietro sul lungo traversone da sinistra, Emerson lo disturba ricevendo anche un colpo al volto. Palla al lato due metri, ma grosso pericolo scampato dalla Roma.

39′ Pjanic supera Paredes con un rimpallo fortunato, in area la dà ad Higuain che viene murato da Manolas, De Rossi e Fazio.

35′ Problema alla schiena per Mandzukic che si è seduto dolorante fuori dal campo. Juve in 10.

34′ Allegri sposta Lemina sulla fascia destra mentre Spalletti rinforza la linea difensiva. Palmieri guadagna qualche metro in avanti mentre El Shaarawy passa a destra con Grenier trequartista centrale.

32′ Ultimo cambio per la Juve: dentro Marchisio, fuori Lemina. Spalletti risponde con Juan Jesus che sostituisce Nainggolan: ovazione per il belga.

31′ Punizione dai 25 metri dalla porta di Szczesny, Dybala centra in pieno la barriera. La Juventus spinge, la Roma si difende con carattere ma non riesce a tenere una palla nella metà campo avversaria.

28′ Apertura di Dani Alves per Mandzukic, traversone del croato per l’inserimento a pesce di Dybala. Colpo di testa alto.

24′ Allegri si gioca la carta Dybala. Fuori Sturaro. Primo cambio nella Roma: Grenier sostituisce Perotti.

20′ NAINGGOLAN!!!! Triangolazione velocissima tra Nainggolan e Salah, il belga si inserisce in area e calcia un destro terrificante che lascia impietrito Buffon, 3-1!

18′ Primo cambio nella Juventus: dentro Dani Alves, fuori Lichtsteiner.

15′ Ammonito Paredes per un intervento falloso su Benatia. Terzo giallo in un quarto d’ora, tutti romanisti. Nel primo tempo Higuain ha protestato in maniera veemente ma non è stato sanzionato.

11′ EL SHAARAWY!!! Il Faraone entra in area da sinistra, tenta il destro a giro e batte Buffon sul palo lontano con l’aiuto di una deviazione, 2-1!

7′ Si scalda Francesco Totti.

6′ Cartellino giallo anche per De Rossi che stende Pjanic per non far ripartire l’azione juventina. Banti però sbaglia clamorosamente perché prima fa proseguire poi, quando Lemina sbaglia il passaggio, fischia e ammonisce. Ormai il gioco era chiaramente proseguito.

1′ Intervento in ritardo di Fazio da dietro su Lemina. Banti estrae il primo giallo della partita.

1′ Inizia la ripresa, primo possesso per la Juventus.

PRIMO TEMPO:

46′ Termina il primo tempo, parità tra Roma e Juventus: i bianconeri amministrano di più il possesso palla mentre i giallorossi cercano di azionare la velocità del proprio attacco leggero.

45′ Un minuto di recupero.

42′ Clamorosa occasione sprecata da Salah! L’egiziano si muove bene alle spalle di Benatia, Nainggolan crossa benissimo scavalcando il difensore e mettendo il pallone sulla testa del compagno. Salah gira debole e centrale, Buffon ringrazia.

40′ Accelerazione di Sturaro lanciato da un bel colpo di tacco di Mandzukic. Il pallone arriva a destra per l’inserimento in area di Lemina, il cui cross trova l’opposizione di De Rossi. Nella mischia svetta Fazio, poi il cross di Pjanic viene toccato da un compagno che gira debolmente sul fondo.

34′ Higuain esplode il destro dai 20 metri, Szczesny si oppone con i pugni, poi Emerson allontana anticipando Cuadrado.

29′ Affondo di Perotti sulla sinistra, ottimo cross salvato di testa da Benatia. Sul prosieguo dell’azione De Rossi recupera palla sulla trequarti difensiva juventina, palla a Perotti il cui tiro dal limite è respinto ancora da Benatia.

25′ PAREGGIO IMMEDIATO CON DE ROSSI! Buffon compie due miracoli prima su Manolas e poi sul primo tap-in di De Rossi che poi la mette sotto la traversa al secondo tentativo, 1-1! Terzo gol consecutivo per De Rossi.

21′ Juventus in vantaggio con Lemina. Il francese deposita in rete da due passi su assist altruistico di Higuain, perso da Fazio su lancio di Sturaro. Juve avanti 0-1, dormita del difensore giallorosso

18′ Angolo di Paredes, spettacolare rovesciata di Manolas che impenna il pallone. Buffon lo rimette in angolo coi pugni. Stavolta il tiro dalla bandierina è senza esito.

17′ Punizione tesa di Paredes nell’area della Juventus, De Rossi tenta di girare in porta disturbato da Mandzukic ma colpisce di spalla. Ultimo tocco del bianconero, quindi calcio d’angolo per la Roma.

15′ Tiro di Higuain dai 20 metri da posizione defilata, conclusione alta.

11′ La Roma muove velocemente il pallone tra i suoi elementi d’attacco ma ci riesce fino ai 40 metri dalla porta di Buffon, dove le due linee della Juventus diventano strettissime. Dall’altra parte la Juventus non fa nulla per alzare il ritmo della partita, limitandosi a gestire il pallone. Solo Pjanic, Cuadrado e Higuain cercano accelerazioni.

10′ Episodio dubbio nell’area della Juventus: Rudiger porta via il pallone a Sturaro che cade a terra, Banti non fischia fallo. Il tedesco cerca di raggiungere il pallone ma Sturaro col corpo glielo impedisce, facendolo cadere. L’arbitro e l’addizionale d’area lasciano giocare.

6′ Mischia nell’area della Roma, Paredes allontana al limite dell’area dove c’è Asamoah. Il ghanese esplode un tiro di sinistro che centra il palo alla destra di Szczesny!

3′ E’ Perotti a muoversi tra Benatia e Bonucci per poi muoversi e cercare di lasciare spazio agli inserimenti di Nainggolan. Salah e El Shaarawy agiscono sulle fasce a piedi invertiti.

2′ E’ Bonucci a risolvere la mischia dopo due tentativi di Fazio respinti a cinque metri da Buffon. Resta a terra Mandzukic colpito dal pallone.

1′ E’ iniziata la partita, subito Roma pericolosa con la volata di El Shaarawy smarcato da una triangolazione veloce con Perotti. Il cross del Faraone per Salah è intercettato da Benatia, poi la Roma guadagna un angolo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rüdiger, Fazio, Manolas, Emerson; De Rossi, Paredes; Perotti (24’st Grenier), Nainggolan (32’st Juan Jesus), El Shaarawy, ; Salah.

A disp.: Alisson, Vermaelen, Mario Rui, Peres, Frattesi, Gerson, Totti, Tumminello.

All.: Spalletti

 

JUVENTUS (4-3-3) Buffon; Lichtsteiner (18’st Dani Alves), Benatia, Bonucci, Asamoah; Lemina, Pjanic, Sturaro (24’st Dybala); Cuadrado (32’st Marchisio), Higuain, Mandzukic.

A disp.: Neto, Chiellini, Mattiello, Alex Sandro, Mandragora, Rincon.

All.: Allegri

Arbitro: sig. Banti di Livorno.

Top