AS ROMA Il progetto stadio va avanti

Marino e Pallotta

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, prosegue il progetto della Roma verso la costruzione dello stadio di proprietà. Ieri, infatti, in Campidoglio c’è stato l’incontro tra James Pallotta ed il sindaco di Roma Ignazio Marino, l’occasione è stata giusta per presentare al primo cittadino alcune bozze del progetto finale.

Al meeting era presente tutto lo stato maggiore della Roma e l’architetto Dan Meis, curatore principe del progetto: le prime impressioni sono state positive, lo stesso sindaco ha parlato di “uno stadio tra i più belli d’Europa, da 52 mila posti circa, sfruttabile anche per eventi non legati al calcio”, e la società giallorossa sarebbe intenzionata a presentare tutto il materiale al pubblico entro la fine di gennaio.

Anche Luca Pancalli, ex vicepresidente Coni ed attuale assessore allo sport, ha voluto esprimere il proprio interesse per la questione, senza però dimenticare tutto l’indotto che un progetto simile impegnerebbe da tutti i punti di vista: “Certo che interessa, ma ci sono tanti aspetti della questione da tenere presenti: urbanistici, ambientali, economici. Per questo il sindaco parla di alcuni mesi per valutare la fattibilità. Meglio fare le cose per bene riflettendoci un po’ di più. Comunque il progetto che ci hanno mostrato è molto valido, molto bello”

Top